Mr.Malt Forum - La Birra Artigianale

Versione completa: Nuova cotta... Resto perplesso...
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
Ciao Ragazzi.
Stamani ho finalmente fatto una nuova cotta. La 4a da quando sono passato al metodo all grain.
Ho preso la ricetta del libro di Bertinotti "La tua birra fatta in casa".
La ricetta per la Belgian Blonde Ale prevedeva:

-4.4 KG di malto pils
-0,225 KG di malto carahell
-0.3 KG fiocchi di frumento.
54g di styrian goldings (ho usato i pellet) 60'
32g di EK goldings 10'
Litri ottenibili 18.
OG 1.055
Siccome avevo il pils da 5 KG mi sono detto, gli uso tutti e aumento tutto il resto. (con l'aiuto di brewplus ho ricalcolato le quantità di acqua e ingredienti.)

Durante il filtraggio non tengo d'occhio i litri che metto in pentola di bollitura ma guardo esclusivamente la OG (OG pre-boil calcolata sempre con brewplus). Immagino questo possa essere un problema, ho già in previsione di attrezzarmi per conoscere anche questo fattore.
A fine bollitura misuro la densità, è perfetta, 1.055.
Il problema? Guardo nel fermentatore e mi ritrovo 15L contro i 20,5 che mi sarei dovuto trovare. Facendo i dovuti calcoli ho un'efficienza del 49%.
Non ho avuto efficienze record nelle prime cotte ma andavo dai 60 ai 70 punti. Questo calo drastico mi fa paura.
Avete idee?
Io ho provato ad analizzare i principali fattori che influenzano l'efficienza.
La macinatura (per quanto non abbia esperienza al riguardo) non mi sembrava malissimo. Ho sempre paura di sfarinare troppo, qualche punto potrei averlo perso li. Però i chicchi interi erano pochi.
Il PH (era espressamente richiesto il controllo in ricetta) l'ho controllato con delle cartine tornasole. Era OK!
I malti appena presi.
Lo sparge fatto con bach (ho una pentola con filtro bazooka) fatto come sempre quindi se avessi fatto grossi errori in questa fase avrei sempre avuto efficienze pessime... Ormai sono 2 ore che ho finito e mi continuo a scervellare. Ditemi che ne pensate.

Scusate il post prolisso... Mi sono dovuto "sfogare".

Ciao
Ciao! nel libro di Bertinotti da pag. 113 parlano del risciacquo prova a rileggertelo, forse è colpa dell' evaporazione eccessiva?
Se leggi c'è scritto che per ogni kg di grani si perdono da 0,8 a 1litro di mosto!
Ciao Massimiliano. Intanto grazie per la risposta. Ho fatto i compiti, ho riletto quel paragrafo.
Se faccio 2 conti (così come sono fatti sul libro):
20 litri gli dovevo ottenere. In bollitura circa 25. Circa 6 se li sono bevute le trebbie. 1-2 rimangono nella pentola sotto al foro di uscita.Totale 33L
Io in totale ne ho usati 31. La cosa che non capisco è questa. Se io tiro fuori tutti e 25 i litri che avrei dovuto avere in bollitura, senza guardare la densità pre-boil, non ottengo solo una birra più diluita con og più bassa? In questo caso ho il volume di birra che volevo ma più annacquata. A me sembra che il problema rimanga. Sbaglio qualcosa nel ragionamento?
Io non sono esperto di AG purtroppo! devo ancora provare (per ora)
Potrebbe essere che si sia sballata la ricetta usando brewplus, intendo che quel tipo di ricetta è calcolata per quella quantità (ipotesi),mi sembra impossile che tu riesca a tirare fuori 25 l. vista l'evaporazione, la ricetta ti chiede di scaldare 13,5 litri x 4400 grammi di grani anche se tu nei hai usati 5 in teoria dovevi aumentare 1litro/ 1,5 abbondando! nel libro dicono 2-4 litri circa per ogni kg di malto, tu dici che durante il filtraggio non guardi i litri, quello era importante, la ricetta dice "fare lo sparging con circa 12,5 litri di acqua a 78° fino a raccogliere 21 litri".
avrai una birra meno alcolica e leggermente "annacquata" ma quello che hai ottenuto adesso è una birra molto luppolata e fuori stile visto che hai usato luppoli pe 20 litri e ne hai ottenuti solo 15....
a parer mio conviene guardare i litri a scapito di qualche punto og
non è che hai fatto i batch troppo velocemente?
Ciao, scusa ma non ho capito se prima di arrivare al fermentatore hai mai misurato la quantità di acqua; è importante conoscere la quantità pre bollitura e anche la densità, in caso con l'uso del software puoi vedere se sia il caso di aggiungere acqua e avere una densità un po' più bassa ma i litri desiderati o nel caso aggiungere piccole quantità di zucchero in bollitura per aumentare l'og. Facendo le misurazioni pre bollitura hai la possibilità di correggere la ricetta al volo, anche per quanto riguarda la luppolatura in rapporto alla densità.

Ciao,
Andrea
ciao guppino anche io ho avuto il tuo stesso problema ,e mi hanno detto di rallentare la filtrazione dello sparge , e di macinare un po più fine, il tutto per aumentare l'efficienza.



ciao,
ciocccc!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Concordo.
Quando fai la prima filtrazione e rimonti il mosto torbido nella pentola di mash, devi prendere una caraffa graduata e tarare l'apertura del rubinetto in modo da raccogliere un litro di mosto al minuto. Rimonta il mosto finché non avrai tarato l'apertura e lui non sarà limpido.
Sei sicuro degli altri passaggi?
Ciao ragazzi, scusate l'assenza.
Grazie mille a tutti per il consigli utilissimi.
Ripensando bene al giorno della cotta forse un filtraggio un po' troppo veloce mi sa che l'ho fatto.
Mi sentivo già un mastro birraio fatto e finito :-)
Apparte gli scherzi per le prossime volte sicuramente macinerò un po' più fine e sicuramente rallenterò il flusso in fase di filtraggio.
Inoltre mi sono già attrezzato per misurare i litri pre-bollitura così da poter correggere il tiro in corsa come mi avete consigliato.
Grazie ancora.
Vi aggiorno con l'efficienza che otterrò alla prossima cotta.

Ciao

Guppino
Buona cotta,
riuscire a dare consigli e bello per chi li riceve ma è altrettanto utile per chi cerca di essere d'aiuto perche ce sempre da imparare da tt ............
Tienici nfo anche io faro sapere i risultati dell mia prossima cotta che sara la prossima settimana , voglio utilizzare i lieviti della cotta precedente........
Pagine: 1 2