Login Register

Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Microbirrificio&Brewpub - Impianto Birra
#11
Lascia perdere i kit base, la prima birra che esce è quella che stabilisce il vostro nome e se vi ricomprano.

Un birrificio ha vantaggi iniziali ma anche svantaggi però per iniziare Può andare
Ogni volta che ad un homebrewer viene un idea stramba, nel mondo un mastro birraio muore!!!


Cascade - Saaz - EK Golding - Hellertau
Cita messaggio
#12
con che tecnica avete birrificato fin ora?
Cita messaggio
#13
In tutti e tre i tipi di tecnica, ovviamente partimmo come tutti dai semplici kit, per poi passare all e+g e ultimanente con all grain, tutti impianti di fortuna che per adesso hanno portato a buoni frutti visto che le ricette sono personalizzate
Cita messaggio
#14
Ma io non ho capito... cosa intendi per partire con i kit base quando parli di birrificio?
Ogni volta che ad un homebrewer viene un idea stramba, nel mondo un mastro birraio muore!!!


Cascade - Saaz - EK Golding - Hellertau
Cita messaggio
#15
Ahhhh kit di base si intende per impianti che comprendono già tutto ad un costo complessivo di..tot euro, e comprendono sale cottura+fermentatori+mulino e altre cose opzionali che puoi aggiungere o meno, non so se posso fare l'esempio qui
Cita messaggio
#16
Si ho capito.

Credo che la parte termica sia sempre blocco unico poi il resto è a parte (ovviamente ti faranno preventivo unico)

E il tutto lo devi dimensionare a seconda del break even point e il potenziale di vendita che stimate

Ma poi sapete a chi vendere?
Ogni volta che ad un homebrewer viene un idea stramba, nel mondo un mastro birraio muore!!!


Cascade - Saaz - EK Golding - Hellertau
Cita messaggio
#17
Si, avremmo già stipulato sulla carta sia fornitori che venditori, per i venditori ci sono diversi locali in cui abbiamo lavorato entrambi, ma speriamo di trovarne ancora, il problema principale che stiamo riscontrando è a livello economico, partendo da una SAS bene o male ci possiamo gestire noi due, ma stiamo vedendo anche molti incentivi riguardo i finanziamenti dal fondo europeo, ma anche nazionale e l'unico bando aperto vantaggioso per adesso è quello del 50% di finanziamento a fondo perduto e il restanto 50% di finanziamento con tassi agevolati per 5 anni mi pare, quindi una sorta di mutuo.

Per la parte termica si è a blocco unico, poi questo locale essendo una ex cantina di vini per l'ambiente saremmo già messi bene, anche a livello di organizzazione, poi ovviamente vari fermentatori, mulino etc..

Per il potenziale di vendita ci stiamo organizzando con un bussiness plan per vedere costi e tutto, sempre ricollegandoci al primo inghippo!
Cita messaggio
#18
Ma non credo che qualcuno vi firmi un contratto senza mai assaggiare il prodotto finito.

Scusami se te la metto giu brutale ma almeno un 500 hl dovrete piazzarli per campare.

Quello che dovete fare è capire quanto è questo valore esatto e quante probabilità avete di venderli tutti. Poi valutare quanto spingere sull impianto.
Ogni volta che ad un homebrewer viene un idea stramba, nel mondo un mastro birraio muore!!!


Cascade - Saaz - EK Golding - Hellertau
Cita messaggio
#19
il brewpub idealmente parlando è la soluzione migliore, la produzione la tari su quello che ti serve ed almeno tirando la cinghia i primi tempi magari vivendo praticamente lì in qualche modo fai....un locale aperto da poco magari non enorme con non troppe spine di quanti litri può avere bisogno? però una cosa è certa,almeno che non siete di quelli avventati drogati dal mito dell'imprenditore calcolate di avere messo da parte il doppio di quello che vi serve da investire
Un sorso di birra alle verdi brughiere, e un altro ai mocciosi coperti di fango, un brindisi anche agli gnomi e alle fate e ai folletti che corrono sulle tue strade....
Cita messaggio
#20
x alexander: IDEALMENTE ahaha però vuoi mettere la giornata lavorativa dove ti puoi gestire con quella impegnativa del brewpub dove come minimo dovresti finire a mezzanotte e abitando una località sulla costa adriatica non credo che sarebbe il massimo, soprattutto d'estate chiudere a mezzanotte, la fortuna/sfortuna è che qui non ci sono brewpub, poca concorrenza, ma il locale da zero lo dovrei fare e quindi altre spese aggiuntive, e avvetanti non credo perchè prima di buttarci veramente in questa avventura controlleremo mille e mille volte le cose

x paul: hai ragione, mi hai dato un buon consiglio, il fatto sapete qual è? è che è tutto legato dalle questioni finanziarie..se non sbrighiamo prima quelle possiamo rimanere sempre e solo ad ideare sulla carte tutto, dalla produzione a tante altre cose
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Microbirrificio Fabrizio88 3 1,477 10-11-2017, 12:36
Ultimo messaggio: Beccaby
  i costi di un brewpub eldano 13 6,190 14-07-2014, 07:11
Ultimo messaggio: Paul
Tongue Finalmente Roma ha il suo primo vero brewpub: ecco a voi il Birstrò COMERO83 7 2,025 16-03-2014, 03:15
Ultimo messaggio: Lollo
  Oxford: Pub, Brewpub e Birrifici enrico 6 1,671 08-03-2014, 03:11
Ultimo messaggio: gianniweiss
Information Progetto imprenditoriale microbirrificio finanziato dalla regione RugbyBrewer 73 19,709 04-03-2014, 08:28
Ultimo messaggio: Paul

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)