Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
idee e consigli su london porter
#1
un saluto a tutto il forum!

dopo una pausa "riflessiva"...volevo, per la prima volta, fare una london porter e leggendo un po qua e la sul forum mi verrebbe voglia di utilizzare alcune varianti al kit, tipo:

- estratto malto dark (mi consigliate 500gr o 1000gr)?
- smoked earl grey the (25 gr infusione a parte per poi aggiungere al mosto è corretto?)
- oak chips (non so quanto utilizzarne e se va messo in dryhop?)
infine che lievito mi consigliate (ho dimestichezza con quelli secchi...)

Grazie e a presto!!
Cita messaggio
#2
Stai facendo riferimento ad un kit specifico ? Te lo chiedo perchè si sono anche i kit London Porter in doppia latta (es. Brewmaker) e le eventuali aggiunte potrebbero essere diverse ...
La birra ti fa sentire come dovresti sentirti senza birra
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di eligen:
  • eltira
Cita messaggio
#3
ciao! grazie intanto per la risposta!
il kit è mrmalt speciale London porter da 1.8 kg prodotto per 17 litri....
Cita messaggio
#4
io l estratto dark non lo metterei perche rischi di sbilanciarla.
Del thè in una birra non ne vorrei manco sentire parlare ma sono gusti  Big Grin Big Grin
Le oak chips se proprio lo vuoi modificare si possono mettere secondo me.
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di shv13:
  • eltira
Cita messaggio
#5
ma quindi aggiungo 1 kg di zucchero candito o di canna? non la "secco troppo" (potrei fare 500 gr di dark e 500 di zucchero...)
che lievito posso utilizzare, quello da kit?
poi le oak chips vanno messe in dry hop?
Grazie ancora!
Cita messaggio
#6
(07-11-2015, 01:55 )eltira Ha scritto: ma quindi aggiungo 1 kg di zucchero candito o di canna? non la "secco troppo" (potrei fare 500 gr di dark e 500 di zucchero...)
che lievito posso utilizzare, quello da kit?
poi le oak chips vanno messe in dry hop?
Grazie ancora!

Personalmente non utilizzerei lo zucchero candito (meglio lasciarlo per le birre belghe) ma piuttosto almeno in parte lo zucchero di canna (attenzione che lo zucchero di canna non è fermentabile come lo zucchero bianco, usa il foglio di calcolo per le giuste quantità).
Eviterei anche l'estratto dark, rischi di sbilanciare troppo il kit avendo un gusto (torreffatto) troppo marcato che potrebbe risultare non piacevole (lo scrivo per esperienza personale recente con una stout).
Come lievito o quello del kit (però generico) o meglio l'S-04.

Per le oak chips almeno per ora lascerei perdere, inizia ad apprezzare il kit così com'è o con minime modifiche, poi pian pianino, dopo aver capito il contributo dato dai singoli elementi, potrai fare eventualmente nuove aggiunte (ad esempio io ho utilizzato le oak chips in una scotch ale).

Veloce OT per SHV ("Del thè in una birra non ne vorrei manco sentire parlare ma sono gusti  [Immagine: biggrin.gif] [Immagine: biggrin.gif]"), non mi funziona la citazione multipla .. Censored
Mai dire mai ... lo scorso anno ho fatto un esperimento sciogliendo la latta di un kit Bock in 3 litri di the Lapsang Sou Chong (affumicato) più zuccheri vari ovviamente e devo dire che il risultato finale è stato molto apprezzato (ricorda "abbastanza" la Schlenkerla Rauchbeer)
La birra ti fa sentire come dovresti sentirti senza birra
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di eligen:
  • eltira
Cita messaggio
#7
(07-11-2015, 11:17 )eligen Ha scritto: Personalmente non utilizzerei lo zucchero candito (meglio lasciarlo per le birre belghe) ma piuttosto almeno in parte lo zucchero di canna (attenzione che lo zucchero di canna non è fermentabile come lo zucchero bianco, usa il foglio di calcolo per le giuste quantità).
Eviterei anche l'estratto dark, rischi di sbilanciare troppo il kit avendo un gusto (torreffatto) troppo marcato che potrebbe risultare non piacevole (lo scrivo per esperienza personale recente con una stout).
Come lievito o quello del kit (però generico) o meglio l'S-04.

Per le oak chips almeno per ora lascerei perdere, inizia ad apprezzare il kit così com'è o con minime modifiche, poi pian pianino, dopo aver capito il contributo dato dai singoli elementi, potrai fare eventualmente nuove aggiunte (ad esempio io ho utilizzato le oak chips in una scotch ale).

Veloce OT per SHV ("Del thè in una birra non ne vorrei manco sentire parlare ma sono gusti  [Immagine: biggrin.gif] [Immagine: biggrin.gif]"), non mi funziona la citazione multipla .. Censored
Mai dire mai ... lo scorso anno ho fatto un esperimento sciogliendo la latta di un kit Bock in 3 litri di the Lapsang Sou Chong (affumicato) più zuccheri vari ovviamente e devo dire che il risultato finale è stato molto apprezzato (ricorda "abbastanza" la Schlenkerla Rauchbeer)

Non penso sia impossibile, é che birra e the assieme non ce li voglio vedere  Big Grin. Poi ci sono rauch e peated che danno uun ottimo affumicato
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di shv13:
  • eltira
Cita messaggio
#8
vi ringrazio molto a tutti per l'utilissimo contributo!!!
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Conversione estratto liquido-->polvere Brown Porter Nix 4 1,654 10-02-2017, 03:13
Ultimo messaggio: Nix
  idee e consigli su weizen eltira 6 1,688 07-11-2015, 08:35
Ultimo messaggio: ALLIEVO BIRRAIO
  Idee nuove birre zipp86 3 1,581 11-02-2015, 06:31
Ultimo messaggio: ALLIEVO BIRRAIO
  Brewmaker Best of British Old London Porter ftenuta 18 4,219 05-05-2014, 11:15
Ultimo messaggio: Beccaby
  Brown porter alesim 7 1,571 09-04-2014, 08:20
Ultimo messaggio: theguardian

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)