Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Aumento prezzi luppolo
#11
(20-05-2016, 02:51 )vrantist Ha scritto: Meno della metà. Ma non si possono fare questi confronti. La pasta che esportiamo noi gli costa un botto.

così non mi ha detto nulla: quanto costano negli usa 500 gr di pasta barilla che mediamente qui paghiamo 0,80 cent. e quanto costa 1 kg di amarillo che in italia paghiamo 50 euro?

lo
dai diamanti non nascon niente, dal letame nascon i fior.
Cita messaggio
#12
(20-05-2016, 06:10 )lorevia Ha scritto: così non mi ha detto nulla: quanto costano negli usa 500 gr di pasta barilla che mediamente qui paghiamo 0,80 cent. e quanto costa 1 kg di amarillo che in italia paghiamo 50 euro?

lo

Nel senso che ci sono i costi del trasporto.
Non ho fatto ricerche particolari ma è abbastanza scontato che i luppoli americani li paghino meno gli americani. Diciamo che se gli americani pagano il saaz o lo styrian (europeo) quanto lo paghiamo noi, allora c'è qualcosa che non va.
Cita messaggio
#13
era proprio questo che volevo  capire: se anche loro hanno avuto , in percentuale, lo stesso aumento che abbiamo avuto noi; e quindi se è un normale rincaro dovuto alla maggior domanda o se qualcuno ci fa cresta.

lo
dai diamanti non nascon niente, dal letame nascon i fior.
Cita messaggio
#14
Ma poi dipende anche da quanto luppolo europeo consumano gli americani.
Cita messaggio
#15
parlavo del corrispondente luppolo americano.

lo
dai diamanti non nascon niente, dal letame nascon i fior.
Cita messaggio
#16
Nessun dato visto, ma la proliferazione di IPA e APA è visibile. Venerdì sono andato ad una fiera nella mia città, c'erano moltissimi birrifici che non avevo mai visto (sorti di recente), magari con solo 2 birre ma una era una APA.
Ma le piantagioni di luppolo leggevo, ci mettono 3 anni ad andare in produzione. Maggiore richiesta, carenza di prodotto, si alzano i prezzi.

OT: davvero tanti i nuovi birrifici, tantissimi. Ho attaccato bottone con un paio di ragazzini che non avranno avuto più di 20-25 anni, producono le loro cotte in un birrificio di Reggio Emilia credo, hanno iniziato a vendere birra due mesi fa e fanno birra da appena 3 anni dicevano. Il fenomeno della birra artigianale sta esplodendo in maniera esponenziale! Sembra l'unica attività in crescita a parte il gioco d'azzardo.
Diventeremo un paese di alcolizzati! Big Grin

Cita messaggio
#17
Magari ha senso iniziare a produrre il luppolo anche qui in Italia!!!
Homebrewing: un hobby col percentile più alto di seghe mentali rispetto a qualsiasi altro!

POCHE SEGHE MENTALI, TANTI LITRI IN CANTINA (cit.)
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di Lo Zingaro:
  • Pianetti
Cita messaggio
#18
(21-06-2016, 12:26 )Pianetti Ha scritto: Nessun dato visto, ma la proliferazione di IPA e APA è visibile. Venerdì sono andato ad una fiera nella mia città, c'erano moltissimi birrifici che non avevo mai visto (sorti di recente), magari con solo 2 birre ma una era una APA.
Ma le piantagioni di luppolo leggevo, ci mettono 3 anni ad andare in produzione. Maggiore richiesta, carenza di prodotto, si alzano i prezzi.

OT: davvero tanti i nuovi birrifici, tantissimi. Ho attaccato bottone con un paio di ragazzini che non avranno avuto più di 20-25 anni, producono le loro cotte in un birrificio di Reggio Emilia credo, hanno iniziato a vendere birra due mesi fa e fanno birra da appena 3 anni dicevano. Il fenomeno della birra artigianale sta esplodendo in maniera esponenziale! Sembra l'unica attività in crescita a parte il gioco d'azzardo.
Diventeremo un paese di alcolizzati! Big Grin

A che manifestazione sei andato?

/TG
In progettazione: Kwak Clone
in fermentazione: Spongebob Brown Porter
in rifermentazione: nulla
in maturazione: nulla
Cita messaggio
#19
(22-06-2016, 10:45 )theguardian Ha scritto: A che manifestazione sei andato?

/TG

La fiera dell'agricoltura di Imola, è una festa annuale che fornisce occasione di esposizione e vendita per commercianti del settore agricolo, (vivaisti floricultori, veditori di trattori e attrezzatture etc), è un'esposizione di storia e tradizione (trattori d'epoca, carri e attrezzature tipiche del territorio, telai manuali con filati tradizionali come canapa e ginestra, animali delle razze tipiche della zona che costituiscono un'attrazione importantissima per i bambini, etc), e infine racchiude proposte gastronomiche tipiche e non. Tra le non tipiche c'erano molti birrai, ho assaggiato da quelli di Imola ma le avrei assaggiate tutte.

[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di Pianetti:
  • theguardian
Cita messaggio
#20
Ti ricordi i nomi? Io quest'anno non sono riuscito ad andarci.....
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Prezzi in aumento? angelicog 11 1,989 06-04-2015, 10:54
Ultimo messaggio: angelicog
  Densità in aumento dopo 7 giorni Vito 6 1,238 04-07-2013, 07:01
Ultimo messaggio: gianniweiss
  info prezzi bassi piu rivenditori AntonioS25 3 1,292 25-09-2012, 12:35
Ultimo messaggio: Vale

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)