Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Fusti a caduta
#1
Spero sia la sezione giusta, avevo intenzione di provare per la prima volta ad infustare in questi fustini a caduta, ho scelto questa soluzione perché penso siano più pratici e richiedano meno spesa rispetto ai fusti tradizionali e altri tipi di fusti.
Qualcuno li ha usati?
Volevo conoscerne i pro e i contro dato che avevo intenzione di acquistarne almeno 4.
Cita messaggio
#2
seguo con interesse!
e sopratutto si posso riutilizzare senza avere problemi?
Cita messaggio
#3
(11-07-2019, 01:52 )A. C. Romez Ha scritto: seguo con interesse!
e sopratutto si posso riutilizzare senza avere problemi?

Nessuno risponde, faccio un altro paio di ricerche poi ne comprerò solo 3 per provarli a questo punto.
Cita messaggio
#4
Avevo intenzione di provarli anch'io.
Cercando e chiedendo, tempo fa, non ho avuto molte risposte soddisfacenti, come il loro riutilizzo.
Tra i consigli ricevuti:
carbonare con max 10 gr di zucchero (2gr litro)
lavare e sanificare bene (ovviamente come per le bottiglie)
consumare subito dopo l'apertura, essendo a caduta entra ossigeno, con rischio di ossidazione, quindi potrebbero essere utili in caso di feste.
C'è chi dice che sono monouso chi invece che, cambiando il gommino, si possono riutilizzare (per quanto ?!)
Cita messaggio
#5
Intendete i fusti da 5 litri in Caduta? Io li ho usati per anni,, rendono bene e si fa presto x imbottigliare. Stoccati anche x mesi comodissi nelle feste. Poi si possono riutilizzare tranquillamente basta lavarli subito. però occhio a non lasciarli in ammolo con il metabisolfito che si arruginiscono
Cita messaggio
#6
Io li utilizzo e mi trovo molto bene. Sono comodi per l'imbottigliamento. L'unica accortezza è di lavarli bene dopo l'uso e lasciarli asciugare perfettamente, altrimenti si rischia qualche muffa.
Per l'infustamento attenzione alla quantità di zucchero di priming perché è differente (tanto in meno) rispetto a quello in bottiglia.

I fusti sono riutilizzabili. Basta acquistare il tappino nuovo (costa meno di 1 euro) e tutto torna come prima.
Inoltre ci sono in commercio anche dei minispillatori che si possono mettere sempre sulla parte superiore (con apposito gommino), che consentono l'erogazione anche con aggiunta di co2 (regolabile). Anche questi minispillatori hanno costi ridotti (circa 30-40 euri, mentre i cilindretti di co2 pochi euro) ma fanno il loro mestiere.
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di gianot:
  • Kingema
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)