Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
odore di vomito dalla fermentazione in poi!! HELP
#1
Sad 
Buonasera, vi riassumo in breve:
sono alla mia quinta birra autoprodotta, dopo i primi tre grandi successi (birre molto buone in linea con lo stile ricercato) , mi ritrovo le ultime due con evidenti difetti già dal post-fermentazione. Sin da quando scarico il lievito morto dal mio fermentatore tronco-conico vengo avvolto da un odore rancido che ricorda molto quello del vomito.
il primo stile (già in bottiglia da due settimane) è una Golden Ale. il secondo stile (prossimo all'imbottigliamento) è una Brown Ale il quale mosto mi faceva molto ben sperare da come era andata la cotta.
Aiutatemi vi prego a capire il motivo di questa puzza perchè io davvero non rieco a capacitarmene. i fermentatori sono in INOX quindi escludo batteri provenienti dal fermentatore che lavo sempre accuratamente. 
Ho assaggiato la birra in bottiglia (Golden Ale) da due settimane, ed è imbevibile in quanto risulta acida anche in bocca.



Per la cotta utilizzo il Grainfather all in one.
Le uniche cose che accomunano le due cotte sono il malto base maris otter che possiedo da giugno. ed il lievito us-05 che tengo in frigo. ah e ovviamente io che faccio la cotta e che sono un principiante.

Se avete consigli o domande per cercare di capire meglio ve ne sarei grato perchè a questo punto non saprei come affrontare la prossima cotta!! sono disperato.

Grazie in anticipo.
Cita messaggio
#2
(08-10-2020, 07:29 )valerio. Ha scritto: Buonasera, vi riassumo in breve:
sono alla mia quinta birra autoprodotta, dopo i primi tre grandi successi (birre molto buone in linea con lo stile ricercato) , mi ritrovo le ultime due con evidenti difetti già dal post-fermentazione. Sin da quando scarico il lievito morto dal mio fermentatore tronco-conico vengo avvolto da un odore rancido che ricorda molto quello del vomito.
il primo stile (già in bottiglia da due settimane) è una Golden Ale. il secondo stile (prossimo all'imbottigliamento) è una Brown Ale il quale mosto mi faceva molto ben sperare da come era andata la cotta.
Aiutatemi vi prego a capire il motivo di questa puzza perchè io davvero non rieco a capacitarmene. i fermentatori sono in INOX quindi escludo batteri provenienti dal fermentatore che lavo sempre accuratamente. 
Ho assaggiato la birra in bottiglia (Golden Ale) da due settimane, ed è imbevibile in quanto risulta acida anche in bocca.



Per la cotta utilizzo il Grainfather all in one.
Le uniche cose che accomunano le due cotte sono il malto base maris otter che possiedo da giugno. ed il lievito us-05 che tengo in frigo. ah e ovviamente io che faccio la cotta e che sono un principiante.

Se avete consigli o domande per cercare di capire meglio ve ne sarei grato perchè a questo punto non saprei come affrontare la prossima cotta!! sono disperato.

Grazie in anticipo.
Si ma dicci di più.
Cosa usi per sanificare e come lo usi?
Temperature di fermentazione e di inoculo?
Tempi di fermentazione?
Dopo quanto tempo hai spurgato il lievito?
Lamenti dell'aciditá, che ci dici sul pH durante tutte le fasi di processo?

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#3
(08-10-2020, 09:17 )Kingema Ha scritto: Si ma dicci di più.
Cosa usi per sanificare e come lo usi?
Temperature di fermentazione e di inoculo?
Tempi di fermentazione?
Dopo quanto tempo hai spurgato il lievito?
Lamenti dell'aciditá, che ci dici sul pH durante tutte le fasi di processo?

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk

Per sanificare utilizzo chemipro oxi CIP, lo faccio circolare nel pentolone e poi risciacquo con sola acqua. per le altre cose..lo spruzzo con nebulizzatore tenendolo a contatto almeno tre minuti e risciacquo con acqua fredda.
inoculo tra i 18 e i 20 gradi. 1 step: 10 giorni a 18 gradi. 2 step: 3 giorni a 20 gradi. 3 step: 2 giorni cold crash.
Lievito spurgato l'undicesimo giorno.
Correggo il ph dell'acqua di sparging con acido lattico mentre per quella di mash misuro il ph dopo 5 minuti dal mash-in e trovo sempre il ph corretto sui 5,4/5,5.

La brown ale è ancora nel fermentatore ho spurgato ieri il lievito. Pensi può essere utile tenerla ancora qualche giorno in più nel fermentatore e vedere se questo forte odore si attenua?
Cita messaggio
#4
(09-10-2020, 09:22 )valerio. Ha scritto: Per sanificare utilizzo chemipro oxi CIP, lo faccio circolare nel pentolone e poi risciacquo con sola acqua. per le altre cose..lo spruzzo con nebulizzatore tenendolo a contatto almeno tre minuti e risciacquo con acqua fredda.
inoculo tra i 18 e i 20 gradi. 1 step: 10 giorni a 18 gradi. 2 step: 3 giorni a 20 gradi. 3 step: 2 giorni cold crash.
Lievito spurgato l'undicesimo giorno.
Correggo il ph dell'acqua di sparging con acido lattico mentre per quella di mash misuro il ph dopo 5 minuti dal mash-in e trovo sempre il ph corretto sui 5,4/5,5.

La brown ale è ancora nel fermentatore ho spurgato ieri il lievito. Pensi può essere utile tenerla ancora qualche giorno in più nel fermentatore e vedere se questo forte odore si attenua?
Oxi non è un sanificante. Dopo averlo usato converrebbe risciacquare tutto e usare starsan.
Il pH va misurato in tutte le fasi, pre boil, post boil, post fermentazione e se necessario anche durante.
Verifica che il pH della tua birra corrisponda ai valori di riferimento.
Odori sulfurei durante la fermentaziome o nel lievito che spurghi onestamente mi sembrano molto normali, non significa che stiano nella birra.
Sicuramente il tempo gioca un ruolo chiave, specie quando impieghi malto torrefatto. Dai il tempo giusto di maturazione in bottiglia alle tue birre.
Misura il pH quando puoi.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#5
(09-10-2020, 01:10 )Kingema Ha scritto: Oxi non è un sanificante. Dopo averlo usato converrebbe risciacquare tutto e usare starsan.
Il pH va misurato in tutte le fasi, pre boil, post boil, post fermentazione e se necessario anche durante.
Verifica che il pH della tua birra corrisponda ai valori di riferimento.
Odori sulfurei durante la fermentaziome o nel lievito che spurghi onestamente mi sembrano molto normali, non significa che stiano nella birra.
Sicuramente il tempo gioca un ruolo chiave, specie quando impieghi malto torrefatto. Dai il tempo giusto di maturazione in bottiglia alle tue birre.
Misura il pH quando puoi.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk

Ho detto una fesseria uso il chemipro CIP (non oxi) che se non sbaglio è equivalente allo starsan. Comunque ho anche lo starsan ancora chiuso, posso provarlo la prossima volta.

Pensi che gli 11 giorni siano troppi prima di spurgare??

Comunque grazie del consiglio!! proverò a misurare il ph della birra al prossimo assaggio. 
Purtroppo è un odore che non ricordo assolutamente nelle prime tre cotte.. per questo mi preoccupo (forse eccessivamente). Fatto sta che ieri ho fatto un assaggio della golden ale e non sono riuscito a finire il bicchiere.. Però quello che mi dici mi fa ben sperare. ma a quanto dovrebbe stare il livello di ph con una birra carbonata?
Cita messaggio
#6
(09-10-2020, 04:05 )valerio. Ha scritto: Ho detto una fesseria uso il chemipro CIP (non oxi) che se non sbaglio è equivalente allo starsan. Comunque ho anche lo starsan ancora chiuso, posso provarlo la prossima volta.

Pensi che gli 11 giorni siano troppi prima di spurgare??

Comunque grazie del consiglio!! proverò a misurare il ph della birra al prossimo assaggio. 
Purtroppo è un odore che non ricordo assolutamente nelle prime tre cotte.. per questo mi preoccupo (forse eccessivamente). Fatto sta che ieri ho fatto un assaggio della golden ale e non sono riuscito a finire il bicchiere.. Però quello che mi dici mi fa ben sperare. ma a quanto dovrebbe stare il livello di ph con una birra carbonata?
Ok, il cip è equivalente allo starsan. Tuttavia devi assicurarti di partire comunque da attrezzatura pulita, non puoi usarlo sullo sporco perché questo è un sanificante e non un detergente.

Sii meticoloso, soprattutto prima che la birra fermenti.

Trovi su internet le tabelle di riferimento del ph per ogni tipologia.
La carbonazione ovviamente non incide sul pH, ma potrebbe dare fastidio alla sonda durante la lettura, magari sgasa il campipne.


Per il lievito assulutamente no, anzi...il lievito deve stare a contatto con la birra per riassorbire alcuni composti, il mio dubbio era che tu avessi spurgato troppo presto, non troppo tardi.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#7
(09-10-2020, 04:12 )Kingema Ha scritto: Ok, il cip è equivalente allo starsan. Tuttavia devi assicurarti di partire comunque da attrezzatura pulita, non puoi usarlo sullo sporco perché questo è un sanificante e non un detergente.

Sii meticoloso, soprattutto prima che la birra fermenti.

Trovi su internet le tabelle di riferimento del ph per ogni tipologia.
La carbonazione ovviamente non incide sul pH, ma potrebbe dare fastidio alla sonda durante la lettura, magari sgasa il campipne.


Per il lievito assulutamente no, anzi...il lievito deve stare a contatto con la birra per riassorbire alcuni composti, il mio dubbio era che tu avessi spurgato troppo presto, non troppo tardi.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk

Ok, grazie. ho anche il sistema in controflusso per raffreddare che mi ha sempre spaventato molto col fatto che la birra passa all'interno del tubo di rame.. 
comunque spero di sbagliarmi dando il tempo alla birra di maturare! 
le prime tre birre prodotte erano molto più luppolate forse il luppolo nascondeva questo odore che invece sento molto presente adesso non so..

comunque aggiornerò tra due settimane.
Ti ringrazio molto dell'aiuto!  Birra07
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  strano odore nel mosto beppe60 5 2,068 24-10-2017, 12:42
Ultimo messaggio: christiantilt
  Odore di zolfo eccessivo Maurilio 6 2,301 31-10-2016, 04:03
Ultimo messaggio: Maurilio
  Bollitura mosto dopo 1 giorno e mezzo: ODORE DI PECORINO Paolino79 10 4,658 16-08-2014, 06:27
Ultimo messaggio: Paolino79
Bug Forte odore di Acetone nel mosto Miciospecial 36 15,442 12-05-2014, 12:08
Ultimo messaggio: beelster
  Forte odore e gusto di lievito Mirko23 6 2,150 18-12-2012, 08:12
Ultimo messaggio: Mirko23

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)