Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PRIMING SOSTITUIRE CON MOSTO
#11
Ciao ragazzi,
Sono ancora alle miei prime esperienze, ho fatto una decina di cotte... il priming inizialmente l’ho fatto col misurino di zucchero dato da mr malt. Poi la penultima cotta ho sciolto lo zucchero in acqua bollente, raffreddato e aggiunto l’acqua zuccherata nel fermentatore prima di imbottigliare.

L’ultima cotta però, tramite un amico professionista, ho deciso di utilizzare il mosto. Sempre con i suggerimenti del socio alla fine per una Golden ale OG 1050 di 23Litri abbiamo messo in frigo 0.6 Litri di mosto. In settimana imbottigliamo, quando assaggeremo vi dirò.

Secondo me l’unico vero vantaggio nell’utilizzo del mosto è semplicemente il fatto che non ci sono zuccheri aggiunti... ma probabilmente non cambia nulla per gusto.

Salute
____________________________
http://www.chivisin.ch
Birra03
Cita messaggio
#12
(04-09-2018, 06:36 )FabioMar Ha scritto: Ciao ragazzi,
Sono ancora alle miei prime esperienze, ho fatto una decina di cotte... il priming inizialmente l’ho fatto col misurino di zucchero dato da mr malt. Poi la penultima cotta ho sciolto lo zucchero in acqua bollente, raffreddato e aggiunto l’acqua zuccherata nel fermentatore prima di imbottigliare.

L’ultima cotta però, tramite un amico professionista, ho deciso di utilizzare il mosto. Sempre con i suggerimenti del socio alla fine per una Golden ale OG 1050 di 23Litri abbiamo messo in frigo 0.6 Litri di mosto. In settimana imbottigliamo, quando assaggeremo vi dirò.

Secondo me l’unico vero vantaggio nell’utilizzo del mosto è semplicemente il fatto che non ci sono zuccheri aggiunti... ma probabilmente non cambia nulla per gusto.

Salute

Ecco avevo promesso che vi avrei fatto sapere. 
Abbiamo provato le birre fatte con mosto di priming... sono poco gasate... non siamo proprio entusiasti del priming fatto col mosto... per ora continueremo con lo zucchero sciolto in acqua.

salute a tutti
____________________________
http://www.chivisin.ch
Birra03
Cita messaggio
#13
Ciao a tutti,
mi accodo a questo post perché è strettamente collegato ad una domanda che volevo fare a chi è più esperto di me (cioè quasi tutti, ho alle spalle solo 6 cotte  Big Grin).
Domenica brasserò una bohemian pilsner (in BIAB), che sarà anche la mia prima lager - ho letto che per questo tipo di birra si consiglia un priming fatto con il mosto, e non con estratto di malto o zucchero...la domanda è questa: dato che (sempre letto in giro e anche qui) le differenze in termini di gusto percepito e di corpo finale della birra apportate dai vari metodi di priming sono pressoché impercettibili, e che l'obiettivo finale per una lager è quello di ottenere una limpidezza cristallina, non sarebbe invece meglio adoperare lo zucchero, che è completamente fermentabile e quindi lascerebbe più pulito il prodotto finale? Qual è il reale vantaggio di adoperare il mosto in una lager?
Grazie a chi vorrà rispondere
buone cotte a tutti!  
Marco
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Priming con mosto. Pianetti 10 2,371 14-07-2014, 12:41
Ultimo messaggio: Pianetti

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)