Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Camera di fermentazione
#21
Ciao,

io nel mio piccolo uso la sonda lunga dell'inkbird direttamente nel mosto.
Ho bucato il coperchio del fermentatore e come guarnizione, dato che non avevo nulla di meglio. ho adattato un tappo di sughero di quelli da vino. Fa un gran lavoro di tenuta.
Certo, appena ho un attimo cerco una guarnizioncina di silicone ...ma l'accrocchio funziona anche cosi Wink
Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere - Charles Baudelaire
Cita messaggio
#22
Qualcuno mi consiglia una sonda in acciaio per STC?
Cita messaggio
#23
Io l'ho presa da Bacbrewing!
The truth is out there
I want to believe
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di maxtinca:
  • Kingema
Cita messaggio
#24
Salve, riapro il post perchè avrei bisogno di alcuni chiarimenti. Ho recuperato un frigo funzionante da usare come camera di fermentazione in estate; prossimamente comprerò il pozzetto sonda per aver una misura più accurata però per la prima fermentazione vorrei provare ad attaccare la sonda alla parete esterna del fermentatore. Leggo che si deve isolare.. ma come?
Poi altra cosa importante: mettiamo caso che io (per gran botta di c**o) riesca a produrre qualcosa di bevibile in periodo con temperature esterne alte.. ovviamente dovrei mettere le bottiglie in frigo per la maturazione, per evitare che l'alta temperatura mi faccia esplodere o sovracarbonare la produzione giusto? Questo vale solo per le prime settimane? Cioè dopo un mesetto sono abbastanza stabili da poer essere tenute fuori (e liberare quindi la camera di fermentazione)?
Grazie  Birra02
Cita messaggio
#25
(23-04-2019, 06:36 )albertoperetti Ha scritto: Salve, riapro il post perchè avrei bisogno di alcuni chiarimenti. Ho recuperato un frigo funzionante da usare come camera di fermentazione in estate; prossimamente comprerò il pozzetto sonda per aver una misura più accurata però per la prima fermentazione vorrei provare ad attaccare la sonda alla parete esterna del fermentatore. Leggo che si deve isolare.. ma come?
Poi altra cosa importante: mettiamo caso che io (per gran botta di c**o) riesca a produrre qualcosa di bevibile in periodo con temperature esterne alte.. ovviamente dovrei mettere le bottiglie in frigo per la maturazione, per evitare che l'alta temperatura mi faccia esplodere o sovracarbonare la produzione giusto? Questo vale solo per le prime settimane? Cioè dopo un mesetto sono abbastanza stabili da poer essere tenute fuori (e liberare quindi la camera di fermentazione)?
Grazie  Birra02

Ciao, premesso che io non ci capisco una cippa, posso dirti di aver preso unkit con una sonda molto lunga 30 cm circa èl' ho immersa nel fermentatore così com'era, praticando un foro nel coperchio del fermentatore ed utilizzando un pressacavo elettrico da esterno. quello da diam 16mm la sonda passa e funziona bene, per di più essendo lunga non verrà mai a contatto del liquido.

secondo me, la carbonazione dura 15 gg poi io le bottiglie le metto in cantina al fresco.
Cita messaggio
#26
ecco il mio problema per la maturazione è che non ho un posto fresco Big Grin
Cita messaggio
#27
Per isolare la sonda polistirolo, sughero o altro materiale termoisolante.
Per la maturazione purtroppo se non hai una cantina fresca serve un frigorifero
20 gradi circa x la rifermentazione e poi al fresco sotto i 15 gradi
Cita messaggio
#28
ok quindi attacco la sonda con il nastro alla parete esterna del fermantatore e la ricopro di polistirolo o altro?
 
per la maturazione sono preoccupato.. potrei provare a costruire un box in polistirolo/poliuretano isolante per tenerci le bottiglie, ma potrei raffreddare solo con bottiglie ghiacciate. Potrebbe andare?
Cita messaggio
#29
Si, io la metto più o meno al centro e la ricopro con tre strati di fogli isolatanti (quelli che si metto dietro i termosifoni), ma va bene polistirolo (sagomato) o anche sughero o altro materiale isolante.
In ogni caso tieni il termostato un mezzo grado sotto la temperatura di fermentazione
Per la maturazione il primo anno (estate molto calda) non ho buttato nulla, ma birre molto carbonate e un con meno corpo (in cantina avevo oltre 25°) e in box sono arrivato a 30°
Quello delle bottiglie ghiacciate è un rimedio accettabile, ma o fai una scatola ben isolata o ogni giorno devi cambiare le bottiglie.
Il problema è se vai via per parecchi giorni, anche se ben isolata ogni 2/3 giorni devi cambiare le bottiglie.
Cita messaggio
#30
Pensavo di metterci un termostato molto semplice con sistema di ricircolo aria con due ventole da pc, in modo da aumentare l'efficienza; così almeno qualche giorno dovrebbe durare.
Sarebbe l'unica soluzione e sicuramente meglio della situazione attuale Smile 

Bon inizio a progettare: meglio una scatola larga? eventualmente posso fare due piani? Se qualcuno ha esperienze sono ben accette Birra07
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Camera/Frigo Mikobirra 1 672 01-03-2019, 05:13
Ultimo messaggio: ALLIEVO BIRRAIO
Lightbulb Cantinetta Frigo come Camera di Fermentazione Nickdaquick 6 1,159 06-06-2018, 06:07
Ultimo messaggio: Davide_beer
  Consigli su costruzione camera di fermentazione crivit 14 4,107 25-01-2018, 05:59
Ultimo messaggio: Davide_beer
  camera di maturazione matteomedici 9 1,704 09-05-2017, 01:20
Ultimo messaggio: ALLIEVO BIRRAIO
Photo Configurazione e cablaggio del STC-1000 e Camera di Fermentazione COMERO83 249 96,307 30-04-2017, 10:21
Ultimo messaggio: danicomix

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)