Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
temperatura blanche tarwebier
#1
Mi sono organizzato  e mi sono fatto un impianto a temperatura controllata.
Per fare un'ottima blache con il preparato quale deve essere la temperatura ideale di fermentazione, 18 o 23
inoltre, dopo il travaso ed in prossimità dell'imbottigliamento è meglio abbassare la temperatura in modo da far precipitare lo lievito ecc.
In sostanza, avendo la possibilità di controllare la temperatura fin all'effettivo consumo, come vi comportereste.
grazie
Cita messaggio
#2
Le temperature di fermentazione dipendono dai lieviti adoperati, cambiano a seconda sia del ceppo sia del tipo di lievito che si va ad adottare (se secco o liquido), le stesse sono generalmente indicate dal produttore. Per la maggior parte degli stili sarebbe bene partire un po' più alti all'inoculo del lievito e poi abbassare alla temperatura di fermentazione.

Es. Lievito secco Fermentis SafAle BE-134 temperature 18-28 C°
-Inoculo lievito 23/24 C°
-Appena partita la fermentazione 19,5/20 C°
-Fine fermentazione (dopo minimo 2 settimane, mai meno) 4 C° per almeno 3 giorni
-Travaso e imbottigliamento

Questo da me descritto è un caso abbastanza generico, adatto a tutte le alte fermentazioni ma assolutamente non perfetto per ogni stile. Ogni stile ha le proprie esigenze di estrazione di esteri e/o richiede determinate caratteristiche di limpidezza e pulizia.
Bisogna con l'esperienza imparare a conoscere i lieviti e gli stili per poter ottenere i risultati da noi desiderati.
Cita messaggio
#3
(23-02-2019, 08:14 )Kingema Ha scritto: Le temperature di fermentazione dipendono dai lieviti adoperati, cambiano a seconda sia del ceppo sia del tipo di lievito che si va ad adottare (se secco o liquido), le stesse sono generalmente indicate dal produttore. Per la maggior parte degli stili sarebbe bene partire un po' più alti all'inoculo del lievito e poi abbassare alla temperatura di fermentazione.

Es. Lievito secco Fermentis SafAle BE-134 temperature 18-28 C°
-Inoculo lievito 23/24 C°
-Appena partita la fermentazione 19,5/20 C°
-Fine fermentazione (dopo minimo 2 settimane, mai meno) 4 C° per almeno 3 giorni
-Travaso e imbottigliamento

Questo da me descritto è un caso abbastanza generico, adatto a tutte le alte fermentazioni ma assolutamente non perfetto per ogni stile. Ogni stile ha le proprie esigenze di estrazione di esteri e/o richiede determinate caratteristiche di limpidezza e pulizia.
Bisogna con l'esperienza imparare a conoscere i lieviti e gli stili per poter ottenere i risultati da noi desiderati.

grazie per la risposta e scusami per il ritardo ma ho avuto dei piccolo problemi.
ma quindi è sbagliato imbottigliare con il destrosio, far fermentare 2 settimane a 20 ° e poi scendere  a 4° per 3-4 gg?
Cita messaggio
#4
(06-03-2019, 07:10 )dacej1951 Ha scritto: grazie per la risposta e scusami per il ritardo ma ho avuto dei piccolo problemi.
ma quindi è sbagliato imbottigliare con il destrosio, far fermentare 2 settimane a 20 ° e poi scendere  a 4° per 3-4 gg?
Più che sbagliato insensato. Tu fai il crash cooling per togliere sedimento dalle bottiglie, se lo fai dopo aver imbottigliato che vantaggio hai? Nessuno.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#5
ok, allora dopo l'imbottigliamento rimetto le bottiglie al caldo x 2 settimane e poi riraffreddo?
 è pur vero che con due travasi non mi fa troppo sedimento, ma meno ne ho meglio è
Cita messaggio
#6
(06-03-2019, 07:54 )dacej1951 Ha scritto: ok, allora dopo l'imbottigliamento rimetto le bottiglie al caldo x 2 settimane e poi riraffreddo?
 è pur vero che con due travasi non mi fa troppo sedimento, ma meno ne ho meglio è
Ti ho appena spiegato che raffreddare in bottiglia non ha senso, segui lo "schema" del prino messaggio.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#7
Ok, ma non ho capito bene
raffreddo imbottiglio con il destrosio e poi. dove la metto o cosa devo fare. io x 10 gg ogni giorno smuovo le bottiglie a temperatura ambiente per facilitare la rifermentaizone in bottiglia, e poi dopo la metto in cantina.
giusto o sbaglio
Cita messaggio
#8
(08-03-2019, 08:04 )dacej1951 Ha scritto: Ok, ma non ho capito bene
raffreddo imbottiglio con il destrosio e poi. dove la metto o cosa devo fare. io x 10 gg ogni giorno smuovo le bottiglie a temperatura ambiente per facilitare la rifermentaizone in bottiglia, e poi dopo la metto in cantina.
giusto o sbaglio
Per 14 giorni a circa 20 gradi, senza toccarle e magari al buoio. Poi apri una bottiglia, se è gasata sposti tutto a 14 gradi per la maturazione al buio (idealmente), altrimenti continui per un'altra settimana a 20

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Its My Birthday! consigli Brewferm Tarwebier Blanche king81 11 2,014 11-09-2018, 04:42
Ultimo messaggio: crivit
  Aiuto ricetta brewferm tarwebier Vincent75 4 615 26-04-2018, 02:42
Ultimo messaggio: Kingema
  Brewferm Tarwebier Blanche Beccaby 269 52,088 25-09-2017, 01:00
Ultimo messaggio: Beccaby
  Consiglio ricetta tarwebier Matteo787 0 577 16-05-2017, 02:07
Ultimo messaggio: Matteo787
  Tarwebier-Calcolo degli zuccheri. tapascio 4 859 03-04-2017, 02:31
Ultimo messaggio: tapascio

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)