Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
temperatura fermentis s04
#1
Sad 
salve, Birra06
vorrei fare una IPA da 23L utilizzando il lievito Fermentis s04...
il problema se cosi' lo vogliamo chiamare e' che la stanza dove avverra' la fermentazione ha una temperatura media che si aggira sui 19-20° in questo periodo...stando alle specifiche tecniche del lievito s04 il delta di temperatura e' compreso tra 15-24°..
durante la fermentazione di quanti gradi si innalzera' la temperatura ?
in poche parole, se la stanza ha 20° , rischio di sforare il ilmite massimo di 24° del lievito durante la tumultuosa?
quali sono le conseguenze ?
un saluto a tutti Chaplin
Cita messaggio
#2
(09-10-2019, 08:55 )stefano77 Ha scritto: salve, Birra06
vorrei fare una IPA da 23L utilizzando il lievito Fermentis s04...
il problema se cosi' lo vogliamo chiamare e' che la stanza dove avverra' la fermentazione ha una temperatura media che si aggira sui 19-20° in questo periodo...stando alle specifiche tecniche del lievito s04 il delta di temperatura e' compreso tra 15-24°..
durante la fermentazione di quanti gradi si innalzera' la temperatura ?
in poche parole, se la stanza ha 20° , rischio di sforare il ilmite massimo di 24° del lievito durante la tumultuosa?
quali sono le conseguenze ?
un saluto a tutti Chaplin

Le temperature si alzano di un paio di gradi, a temperature troppo alte potrebbe esserci estrazione di fenoli o aromi indesiderati. Secondo me stai tranquillo, S-04 (da quello che ricordo) lavora bene in quel range.

Alla fine senza una cabina di fermentazione ci si deve arrangiare, mi preouccuperei più dell'escursione termica piuttosto che della temperatura massima.
Cita messaggio
#3
In teoria rimane sotto i 24°!
Quando la bevo sto benissimo: l’umore è allegro, il cuore contento e il fegato felice.
Cita messaggio
#4
capisco, quindi e' importante che durante la notte la temperatura non scenda sotto i 15 ° giusto?
Cita messaggio
#5
(09-10-2019, 09:30 )stefano77 Ha scritto: capisco, quindi e' importante che durante la notte la temperatura non scenda sotto i 15 ° giusto?
Si, è fondamentale.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#6
La temperatura è meglio che sia il più stabile possibile, per una buona birra una camera di fermentazione è quasi obbligatoria.
Cita messaggio
#7
(10-10-2019, 01:47 )Letdarri Ha scritto: La temperatura è meglio che sia il più stabile possibile, per una buona birra una camera di fermentazione è quasi obbligatoria.

in linea di massima, se la temperatura della fermentazione resta sempre dentro il range di lavoro del lievito (min-max) alla fine la birra dovrebbe uscire bene, senza retrogusti oppure odori sgradevoli, giusto ?
la camera di fermentazione me la sto costruendo proprio in questi giorni, era solo per sapere se rispettando comunque il range di lavoro del lievito, non ci sarebbero stati inconvenienti Birra03 
ciao e grazie per i consigli
Cita messaggio
#8
(10-10-2019, 03:52 )stefano77 Ha scritto: in linea di massima, se la temperatura della fermentazione resta sempre dentro il range di lavoro del lievito (min-max) alla fine la birra dovrebbe uscire bene, senza retrogusti oppure odori sgradevoli, giusto ?
la camera di fermentazione me la sto costruendo proprio in questi giorni, era solo per sapere se rispettando comunque il range di lavoro del lievito, non ci sarebbero stati inconvenienti Birra03 
ciao e grazie per i consigli
Più o meno, in realtà alle diverse temperature di quel range il lievito lavora diversamente, accentuando o attenunando alcune caratteristiche, riassorbendo o secernendo composti. Però si, in linea di massima funziona.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di Kingema:
  • stefano77
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)