Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Alle prime armi
#1
Buongiorno a tutti,
 
mi presento mi chiamo Vincenzo e vivo in Sicilia. Da poco ho ricevuto un kit da birra a doppio fermentatore e vorrei iniziare tra qualche giorno a provare a fare la mia prima birra fatta in casa. In questi giorno ho visto tanti video e letto tanti articoli vari sui vari metodi di birrificazione, fermentazione,scelta lieviti etc..
Prima di iniziare pero avrei un dubbio. Premessa: ho acquistato da poco l'Estratto di malto Beermalt Dry Cristallino Chiaro 1 kg, il lievito Fermentis SAFALE S-04 - 11,5 g e infine Destrosio Monoidrato (D-Glucosio) 1 kg. E le domande ricadono proprio su questi due.Prima: questo tipo di lievito va bene per fare una Vik beer bitter, riporto alcuni valori:
 
Peso: 1,7 Kg.
Litri prodotti: 23
Luppolo Aggiunto: 10 gr. Fuggle
Grado Alcolico: 4,4%
Amaro IBU: 25-31
Densità Finale: <1.006

Seconda domanda. Io vorrei usare il destrosio e il beer malt. Il primo ho letto che puo essere usato come sostituto allo zucchero da cucina, quindi lo andrei ad utilizzare nella fase di "bollitura" del malto preparato e nel priming. Il beer malt invece quando lo dovrei usare? sempre quando riscaldo il preparato? o dopo nel fermentatore prima di chiuderlo. E in quali quantita tra beermalt e destrosio?
 
Scusandomi se ho creato confusione, e ringraziandovi anticipatamente, spero che possa chiarirmi ogni dubbio
Saluti, Vincenzo
Cita messaggio
#2
(22-07-2020, 12:16 )Vinci21 Ha scritto: Buongiorno a tutti,
 
mi presento mi chiamo Vincenzo e vivo in Sicilia. Da poco ho ricevuto un kit da birra a doppio fermentatore e vorrei iniziare tra qualche giorno a provare a fare la mia prima birra fatta in casa. In questi giorno ho visto tanti video e letto tanti articoli vari sui vari metodi di birrificazione, fermentazione,scelta lieviti etc..
Prima di iniziare pero avrei un dubbio. Premessa: ho acquistato da poco l'Estratto di malto Beermalt Dry Cristallino Chiaro 1 kg, il lievito Fermentis SAFALE S-04 - 11,5 g e infine Destrosio Monoidrato (D-Glucosio) 1 kg. E le domande ricadono proprio su questi due.Prima: questo tipo di lievito va bene per fare una Vik beer bitter, riporto alcuni valori:
 
Peso: 1,7 Kg.
Litri prodotti: 23
Luppolo Aggiunto: 10 gr. Fuggle
Grado Alcolico: 4,4%
Amaro IBU: 25-31
Densità Finale: <1.006

Seconda domanda. Io vorrei usare il destrosio e il beer malt. Il primo ho letto che puo essere usato come sostituto allo zucchero da cucina, quindi lo andrei ad utilizzare nella fase di "bollitura" del malto preparato e nel priming. Il beer malt invece quando lo dovrei usare? sempre quando riscaldo il preparato? o dopo nel fermentatore prima di chiuderlo. E in quali quantita tra beermalt e destrosio?
 
Scusandomi se ho creato confusione, e ringraziandovi anticipatamente, spero che possa chiarirmi ogni dubbio
Saluti, Vincenzo

Ciao Vincenzo, il lievito da te scelto è appropriato allo stile. 
Assicurati di eseguire una corretta reidratazione a 28°C ma non più di 30°C (utilizzando acqua sanificata/sterile o microbiologicamente pura utilizzando una bottiglia appena aperta), essa va effettuata in un contenitore opportunamente sanificato con un quantitativo d'acqua pari ad almeno 10 volte il peso del lievito. 
Esempio:
11g lievito= 110g/cl di acqua a 28°C per 20/30 minuti, dovrebbe diventare il tutto come una cremina. Io di solito lascio 10/15 minuti spolverandolo a mo' di zucchero a velo e dopo mescolo e lascio riposare altri 10/15 minuti. Oltre i 30 minuti il lievito va in sofferenza. 

Il l'estratto di malto secco (beer malt) devi sostituirlo al kg di zucchero nelle proporzioni di 1:1,3; ossia 1kg equivale a 1,300kg di estratto di malto (per poter preservare la gradazione alcolica). Il fattore di correzione non è obbligatorio, se vuoi effettuarlo ma non hai abbastanza malto puoi compensare con del destrosio o in extremis con dello zucchero da tavola. 

Per il priming puoi utilizzare tranquillamente il destrosio, usare l'estratto oltre ad essere molto scomodo è anche molto dispendioso e meno efficiente. In alternativa puoi usare lo zucchero da tavola, ma è stra consigliato il destrosio per come la vedo io. 

ATTENZIONE: avendo effettuato le seguenti modifiche (lievito ed estratto) i valori di riferimento della FG non corrisponderanno a quelli indicati dal produttore. Misura la densità dopo 10 giorni, poi ancora dopo due o tre giorni, se stabile puoi prepararti all'imbottigliamento, altrimenti desisti e aspetta ancora un po'. 

Ti do un consiglio personale basato sulla mia esperienza: evita il travaso intermedio. Se proprio vuoi travasare (per fare priming stesso dentro al fermentatore) fallo solo appena prima di imbottigliare. 
Ti ritroverai una birra potenzialmente più limpida ed anche meno ossidata.
Cita messaggio
#3
Ciao Kingema, grazie mille per la risposta. Due soli altri dubbi: quando parli della reidratazione del lievito, non ho capito bene come va svolta. a quanto ho capito dovrei prendere dell'acqua, metterla in una scodella sanificata, portarla a 28 gradi e poi aggiungere il lievito? e fare per 11 g di lievito 110 cl di acqua?

Secondo dubbio riguarda il tuo consiglio. Evitare il travaso. Io come procedura vorrei applicare quella classica che prevede il travaso dopo circa 7 giorni dal primo al secondo fermentatore. Dopo lasciare tutto fino a quando la densita non sia stabile,e poi imbottigliare. Quale travaso intermedio dovrei evitare? Mi consigli di aggiungere il destrosio prima di imbottigliare direttamente nel fermentatore e poi imbottigliare direttamente?

scusa per le tante domande, e ti ringrazio in anticipo per le rispsote.
Cita messaggio
#4
Ciao, occhio che se non vado errato x fare priming col destrosio ne devi mettere meno rispetto al classico zucchero bianco. Non andare in sbattimento e usa il classico zucchero sciolto in poca acqua e non ti sbagli.

I lieviti secchi NON vanno reidratati. È un passaggio inutile e pericolosissimo!!!! Tagli la bustina e versi direttamente nel mosto opportunamente raffreddato, l's04 di solito lo faccio lavorare dai 16 ai 18 gradi. NON REIDRATARLO!

travaso intermedio puoi evitarlo (quello dopo qualche giorno dall'inoculo) solo se hai poca fonda e soprattutto che prima di imbottigliare tu possa mettere la birra a 2 gradi per qualche giorno così da togliere i lieviti. Sennò fallo così ne togli già un po ma fai attenzione a non ossidare il mosto.
Cita messaggio
#5
Ciao, per il destrosio 5 grammi al litro vanno bene?
Cita messaggio
#6
Secondo me è troppo. Devi essere sicuro che la fermentazione sia finita sennò rischi di fare troppa CO2 e ti esplodono le bottiglie
Cita messaggio
#7
Ciao, allora diminuisco a 4 e aspetto qualche giorno in piu per essere sicuro
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Prime alchimie Rastrellino 4 1,095 13-10-2017, 09:00
Ultimo messaggio: Kingema
  Birra alle castagne king81 2 985 27-10-2016, 11:16
Ultimo messaggio: Lo Zingaro
  Birra alle mele maxfolla 8 2,619 27-10-2016, 12:26
Ultimo messaggio: christiantilt
  Birra alle castyagne king81 0 655 24-08-2016, 02:15
Ultimo messaggio: king81
  Consiglio per le prime birre Soulcage_7 212 40,913 02-04-2015, 04:08
Ultimo messaggio: ALLIEVO BIRRAIO

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)