Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Conversione ad elettrico...
#1
Salute a voi.

Premessa: Torno a "brassare" dopo qualche anno.
Finalmente ho una casa spaziosa.. un garage e una cantina! Sono corso a comprare una pentola polsinelli da 50lt. Ne avevo gia una da 35lt con fondo halo.
In sostanza uso i classici 3 tini e fermentatori mr-malt da 28lt in plastica. E una serpentina auto costruita di rame.
Tutto molto bello se non fosse che il regolamento condominiale VIETA nella maniera piu assoluta l' uso e la detenzione di bombole a gas.

Purtroppo le pentole della polsinelli non stanno sul fornello di casa...ci ho provato. Sopratutto quella da 50 per peso e per ingombro.
Ho pensato di convertirle in elettrico. e ho comprato queste resistenze:

https://www.amazon.it/THERMIS-riscaldant...r=8-1&th=1

..hai mè mi sono arrivate senza controdado.
Articolo che non riesco a trovare per via della dimensione. La parte filettata dovrebbe essere da 1" e 1/2.
il fornitore non risponde alle mie domande. avreste qualche "consiglio" da darmi? ... dove comprare?

Poi dovrò far bucare le pentole.
Idee?..consigli ..link?.. vi ringrazio gia da adesso per il tempo che vorrete dedicarmi.

Fabio
Cita messaggio
#2
Ciao,
nella mia modesta esperienza se hai difficoltà nel reperire pezzi rari dovresti cambiare progetto. Il mio personale consiglio è di restituire il pezzo che hai comprato in quanto incompleto e anche poco potente. Poi non bucare la pentola perché le saldature effettuate sull'acciaio inox alimentare sono anch'esse sicure per gli alimenti, cosa non valida per tutte le saldature. Detto questo hai altre due soluzioni ipotetiche: la prima (che non va bene perché è pericolosa) è intercettare il tubo che porta il gas sotto i fornelli della tua cucina, installare un raccordo a T magari con una valvola di chiusura ed un portagomma, così all'occorrenza agganci un tubo che porta fuori al balcone dove metti un fornellone; la seconda soluzione, quella che ho adottato io per evitare di giocherellare con gas infiammabili, consiste nel procurarsi un fornello elettrico e metterci sopra la pentola. Io ho un fornello elettrico a 2 piastre da 2,5 kW totali, ci appoggio la mia bella pentola da 35l in modo che poggi su entrambe le piastre e mettendo al massimo le due manopole ho così tutti i 2,5 kW, che è una potenza modesta. Per una pentola da 50 litri l'elemento da te scelto da 2kW è largamente insufficiente. Potresti provare uno a 3kW se il tuo contatore ce la fa, tanto per chiarire una cosa tipo
https://www.amazon.it/Acciaio-piastra-30...195&sr=8-4

Dove la pentola deve avere il fondo abbastanza largo da prendere entrambe le piastre.
Cita messaggio
#3
Con 2000 W non ce la fai nemmeno per 30lt.
Per bucare le pentole ti serve una tazza circolare per acciaio, o meglio se le porti da un fabbro.
Secondo me era meglio investire in un All-in-one. (ne una da 30 lt e la resistenza è da 2500W)
Cita messaggio
#4
Vi ringrazio per le delucidazioni.
Credo che terro le pentole cosi come sono.. eventualmente sarà più facile rivenderle.

Comincio a documentarmi sull' All-in-one.
Grazie ancora.
Cita messaggio
#5
E se... (non potendo tenere bombole) usassi la legna e l' ammostamento per decozione ?
Cita messaggio
#6
Non per smontare la tua idea, ma tralasciando che la decozione è un argomento difficile e non tutte le birre si prestano ad essa, la legna è una soluzione molto molto più inquinante rispetto al gas, al punto che in molte situazioni non è legale; in Italia abbiamo fortunatamente un'ottima percentuale di energia elettrica pulita quindi da un punto di vista ambientale la legna è assolutamente bocciata. In più, trattandosi di una tecnologia da cavernicolo, avrai problemi nel gestire l'intensità della fiamma, rovinerai l'esterno della pentola e gli altri condomini, infastiditi dal fumo, potrebbero giustamente chiamare le forze dell'ordine in quanto accendere fuochi che producono grandi quantità di fumi (anche se si tratta di legname e sterpaglie, anche se sei nella tua proprietà) è un reato. Chi adopera forni a legna, come le pizzerie, è in teoria obbligato a montare appositi filtri all'interno delle canne fumarie e sarebbe cosa buona e giusta obbligare anche i camini dei cittadini ad averli. In conclusione, anche se dovessi rientrare nella legalità per il rotto della cuffia, orientati su un sistema elettrico o al limite qualcosa a gas, non lanciarti in cose tecnicamente difficili e poco legali.
Poi francamente ti trovi in un condominio così rigido che non ti fanno tenere manco una bombolaccia di gas, figurati se ti fanno fare ore di falò in giardino...
Comunque io sono sul punto di acquistare un Brewmonk 30 litri per motivi di praticità, caratteristica che non devi perdere di vista altrimenti le cose diventano complicate e faticose...magari anche nella tua situazione un all in one toglierebbe varie problematiche.
Cita messaggio
#7
Vada per all in one.
Dinuovo grazie dei consigli... oltretutto adesso so come rompere i coglioni ai vicini quando accendono il barbecue :-)
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di Tammazio:
  • Mario61
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Differenza tra impianti a riscaldamento elettrico e a fiamma diretta. FrancescoGG 1 1,009 14-11-2018, 08:39
Ultimo messaggio: Kingema
  Consigli passaggio da GPL ad elettrico Maurilio 3 1,334 14-10-2016, 12:03
Ultimo messaggio: losco70
  Rifrattrometro: conversione Brix->SG Letdarri 2 1,690 02-03-2015, 09:31
Ultimo messaggio: Letdarri
  Termostato elettrico per il caldo Paul 2 1,438 13-02-2015, 03:21
Ultimo messaggio: Paul
Smile impianto BIAB elettrico COMERO83 0 1,300 18-12-2014, 11:57
Ultimo messaggio: COMERO83

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)