Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Lager Coopers
#1
Buon Pomeriggio a tutti, sono un nuovo iscritto e colgo l'occasione per salutarvi e ringraziarvi in anticipo per i consigli.
Come molti qua dentro sono un "novellissimo" produttore, sono un appassionato ed un cultore della birra da 10 anni, ma ho trovato il coraggio di iniziare a produrre qualcosa solo quest'anno appena passato:
Ho ricevuto in regalo dei malti preparati che ho deciso, nonostante sia già "timidamente" dentro il mondo all grain, di preparare ugualmente.

Circa ai primi di novembre ho voluto "testare" la resa del malto "Lager" della Coopers così come fornito.
Non potendo fare bassa fermentazione, mi sono attrezzato per tenere le temperature dell'alta.
Ho aggiunto solo del destrosio anziché comune saccarosio, come indicato, e, cosa fondamentale, credo, ho usato il lievito che mi hanno dato nel barattolo.

So bene che la birra non è pronta ma al primo assaggio (due settimane fa) abbiamo riscontrato un sapore come di ossidazione.

Qualcuno sa dirmi a cosa è dovuto?
Barman
Cita messaggio
#2
Due settimane serve solo a sprecare birra, soprattutto con i kit, lavorando in diluzione, la maturazione rischiede molto più tempo.
La prima che feci ho provato ad assaggiarla a circa un mese, molto amara, si sentiva molto l'alcool separato dall'amaro, non proprio una schifezza ma quasi.
Dopo 2 mesi era ottima.
Per una bassa gradazione almeno un mese e mezzo è quasi d'obbligo, non avere fretta.
Cita messaggio
#3
(05-01-2017, 06:14 )Letdarri Ha scritto: Due settimane serve solo a sprecare birra, soprattutto con i kit, lavorando in diluzione, la maturazione rischiede molto più tempo.
La prima che feci ho provato ad assaggiarla a circa un mese, molto amara, si sentiva molto l'alcool separato dall'amaro, non proprio una schifezza ma quasi.
Dopo 2 mesi era ottima.
Per una bassa gradazione almeno un mese e mezzo è quasi d'obbligo, non avere fretta.

Infatti ho aspettato un mese, era un po' questo, che volevo capire, sulla mia (seguendo il procedimento alla lettera, sanitizzando con vapore e fermentando a temperatura controllata) ho sentito dei sentori quasi "vinosi" difficili da descrivere.
Come un vino "marsalato"...

Ho pensato di chiedere a voi per capire se ho sbagliato qualcosa (anche se capisco sia difficile da intuire senza assaggiarla o annusarla) o ha bisogno solo di tempo.
Barman
Cita messaggio
#4
Ma un mese dalla preparazione o dall'imbottigliamento?
Puoi dare ulteriori informazioni, come OG iniziale, FG, fermentabili usati, temperatura di fermentazione, preparazione ecc.?
L'ossidazione c'è il rischio  se si fa splashare il mosto caldo o quando si travasa.

Forse ho capito il tuo sentore, sicuramente è  di una birra non ancora matura, si sente troppo l'alcool e l'amaro, giusto?
Cita messaggio
#5
Imbottigliata 6/12/2016 assaggiata a Natale, quindi un mese dalla preparazione, splash nel fermentatore non lo escludo, non ricordo, nel travaso ho usato un tubo, evitando più possibile di ossigenare.
OG 1040
FG 1010

Ha fermentato due settimane a 22' se non ricordo male
Barman
Cita messaggio
#6
Quindi a nemmeno 20 giorni dall'imbottigliamento.
Ancora presto, aspetta almeno altre 2 settimane da adesso se vuoi fare un assaggio.
Il travaso col tubo se non ha fatto schiuma è ok, se hai splashato nel fermentatore a mosto freddo prima dell'inoculo del lievito va bene, tanto si deve ossigenare.
Secondo me è solo questione di pazienza, aspetta ancora un po'.
Cita messaggio
#7
(05-01-2017, 08:02 )Letdarri Ha scritto: Quindi a nemmeno 20 giorni dall'imbottigliamento.
Ancora presto, aspetta almeno altre 2 settimane da adesso se vuoi fare un assaggio.
Il travaso col tubo se non ha fatto schiuma è ok, se hai splashato nel fermentatore a mosto freddo prima dell'inoculo del lievito va bene, tanto si deve ossigenare.
Secondo me è solo questione di pazienza, aspetta ancora un po'.

Perfetto, sei stato gentilissimo, grazie mille!
Barman
Cita messaggio
#8
Ciao Stefano, oltre a quanto saggiamente consigliato dal buon Letdarri, ti riporto alcune considerazioni, il sapore "vinoso" tipo sidro l'ho riscontrato nei miei primissimi kit è l'ho sempre associato all'uso dello zucchero in grosse quantità, credo che l'associazione kit base + chilo di zucchero + lievito del kit non sia il massimo, ma dagli tempo e la birra migliorerà sicuramente  Birra02
Fare birra è facile, fare buona birra lo è molto molto meno...  Birra02
Cita messaggio
#9
Ciao Giuseppe, grazie anche a te per i consigli!
Quando ho fatto quel kit, sapevo che il risultato non sarebbe stato di alto livello, ma ho voluto testare la resa del materiale così come fornito.
La mia intenzione, magari anche sbagliata, era quella di arrivare a capire l'importanza di ogni singolo cambiamento (lievito, zucchero, temperature) in maniera graduale per imparare a conoscere i materiali ed arrivare al prodotto che vorrei sapendo di cosa ho bisogno.

Il primo assaggio mi aveva scoraggiato, perché ho pensato di aver rovinato il prodotto e che quindi avrei dovuto riprendere da capo il processo, rischiando lo stesso errore sul kit successivo è di ritrovarmi con tanta birra da buttare e senza aver capito l'errore

Sicuramente, ora che ho sentito i vostri pareri, aspetterò e valuterò i cambiamenti di questa birra nei mesi a venire con molta più serenità, grazie mille!
Barman
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Prima birra kit ferrari lager coopers. Come posso fare priming? Antonioft 3 243 20-04-2020, 06:24
Ultimo messaggio: Kingema
  Coopers Lager. Modifiche possibili? Alex75 12 3,092 16-05-2017, 07:09
Ultimo messaggio: frankuzzo
Rainbow Coopers Lager Simù 6 1,443 21-02-2017, 03:00
Ultimo messaggio: angelicog
  Coopers Lager Simù 4 1,056 22-01-2017, 01:26
Ultimo messaggio: Ematite
  Coopers European Lager king81 1 1,013 23-02-2016, 01:05
Ultimo messaggio: ALLIEVO BIRRAIO

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)