Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Problemi in filtraggio e raffreddamento
#1
Ciao a tutti,


chiedo scusa già da ora per il post troppo lungo.

recentemente ho modificato radicalmente la mia attrezzatura per la cotta. Negli ultimi due anni ho utilizzato (con risultati soddisfacenti, direi) strumenti piuttosto casalinghi: due pentole da 10 litri per mash, acqua di sparge e luppoli, un fermentatore con fondo filtrante per lo sparge, un colino per il filtraggio dei luppoli e un lavandino con acqua fredda per il raffreddamento.

Tuttavia, dato che così ricavavo circa 8 litri per volta, recentemente mi sono dotato di una pentola della brewferm da 25 lt, un filtro bazooka lauterhelix e uno scambiatore a 12 piastre. Ho fatto tre cotte e la resa mi sembra essere attorno al 70,% ma sto prendendoci ancora la mano e credo di poter migliorare. 

Registro però i seguenti problemi:
  • alla fine della cotta, dopo aver bollito i luppoli,  2-3 litri di mosto rimangono sempre nella pentola (il filtro non riesce a pescarli, anche per colpa del luppoli che vi si depositano su) e mi sembra un peccato buttarli
  • durante il raffreddamento, nonostante io faccia scorrere nello scambiatore una trentina di litri di acqua, raffreddata con ghiaccio e 7 piastre eutettiche (la temperatura finale dell'acqua è di circa 20°), la temperatura finale del mosto è sempre attorno ai 40°-45°  Censored
A questo punto vorrei chiedervi: 
  • sbaglio a usare il bazooka lauterhelix anche come filtro per i luppoli? Il filtro bazooka apposito per i luppoli eviterebbe il problema del mosto che rimane nella pentola?
  • lo scambiatore a 12 piastre, forse anche per colpa del caldo di questi giorni, non è sufficiente per raffreddare quei 20 litri di mosto ed è meglio rimandare le cotte a Settembre?
La mia "perla nera" è una porter servita a 12°! 
Cita messaggio
#2
Sullo scambiatore non ho esperienza, ma probabilmente sbagli qualcosa nell'attacco dei tubi o nella posizione dello strumento.
Il bazooka non è pensato per filtrare i luppoli, anche se qualcuno lo fa. A fine bollitura dovresti fare un whirpool per far depositare tutto al centro e in fondo alla pentola. Poi pescando dall'alto con un sifone lasci la fondazza indietro. Quello che non va in fermentatore si chiama trub e rappresenta una perdita che deve essere conteggiata. 2-3 litri non sono tanti in assoluto ma dipendono da vari fattori come il diametro della pentola e quanti luppoli hai usato.
[-] 2 utenti hanno messo mi piace nel post di vrantist:
  • JackSparrow , sitar
Cita messaggio
#3
Grazie, vrantist!
In effetti non pensavo che la posizione dello scambiatore incidesse sul suo funzionamento. Ho letto alcuni post e pagine web, dopo il tuo suggerimento, e per la prossima cotta proverò a collocarlo sdraiato su un fianco e vediamo come va.

Credo però mi sfugga qualcosa riguardo al tuo suggerimento sul filtraggio.
Finita la bollitura, innesco il whirlpool per far sì che luppoli insieme a tutto il sospeso si depositino al centro, sul fondo della pentola (e fin qui ci sono). Tuttavia, se siamo ancora nella fase precedente al raffreddamento, come faccio a inserire nella pentola il sifone per il pescaggio del mosto se quest'ultimo è ancora caldo?
La mia "perla nera" è una porter servita a 12°! 
Cita messaggio
#4
Usi lo scambiatore in controflusso?
Quando la bevo sto benissimo: l’umore è allegro, il cuore contento e il fegato felice.
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di ALLIEVO BIRRAIO:
  • JackSparrow
Cita messaggio
#5
(26-07-2017, 01:23 )JackSparrow Ha scritto: Finita la bollitura, innesco il whirlpool per far sì che luppoli insieme a tutto il sospeso si depositino al centro, sul fondo della pentola (e fin qui ci sono). Tuttavia, se siamo ancora nella fase precedente al raffreddamento, come faccio a inserire nella pentola il sifone per il pescaggio del mosto se quest'ultimo è ancora caldo?

Con lo scambiatore non si può pescare con il tubo dall'alto anziché attaccarlo al rubinetto?
Ad ogni modo se fai il whirpool la torta di luppolo si concentra al centro della pentola, quindi quando arrivi agli ultimi litri e la torta si spande verso i lati e arriva al bazooka, ti fermi.
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di vrantist:
  • JackSparrow
Cita messaggio
#6
Sì, ALLIEVO BIRRAIO, utilizzo lo scambiatore in controflusso (l'unica cosa che mi par di aver capito bene sullo scambiatore a piastre)  Big Grin

In effetti, non avevo pensato a questa possibilità vrantist. Magari avvolgo la parte terminale del tubo di silicone in una molla per evitare strozzature e provo a inserire il tubo da sopra invece che attaccarlo al rubinetto. Anche l'idea di controllare gli ultimi litri per evitare che la torta vada sul bazooka comunque non è male!
La mia "perla nera" è una porter servita a 12°! 
Cita messaggio
#7
Quando esce il mosto dallo scambiatore, come regoli il rubinetto a monte?
Quando la bevo sto benissimo: l’umore è allegro, il cuore contento e il fegato felice.
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di ALLIEVO BIRRAIO:
  • JackSparrow
Cita messaggio
#8
Siccome come serbatoio per l'acqua fredda utilizzo un fermentatore (quindi il rubinetto ha un flusso limitato, soprattutto se paragonato a quella della pentola), di solito opero così:

  1. Come prima cosa, apro completamente il rubinetto del serbatoio con l'acqua fredda
  2. Dopo qualche secondo, apro all'incirca a metà il rubinetto della pentola
Oltre a questo, non faccio particolari regolazioni sui due flussi di liquido. Dici che salto qualche passaggio?
La mia "perla nera" è una porter servita a 12°! 
Cita messaggio
#9
Il rubinetto della pentola deve essere aperto un minimo.il principio e quello di far scorrere acqua fredda piu' velocemente possibile mentre il mosto caldo deve scorrere molto lentamente.12 piastre sembrano poche in questo periodo.mentre d'inverno se stai sopratutto al nord non dovresti avere problemi.

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#10
probabilmente il problema principale del raffreddamento poco performante dipende dal flusso di acqua fredda. C'è bisogno di pressione, cosa che mi pare di capire non ci sia dato l'utilizzo di un serbatoio. Non puoi collegare direttamente il rubinetto dell'acqua fredda allo scambiatore tramite un tubo?
Inoltre lo scambiatore per funzionare al meglio necessita di essere riempito in modo da evitare che si formino al suo interno bolle d'aria che limiterebbero lo scambio termico tra i due liquidi.
Tilt Brewery
HBL - HomeBrewers Lombardi

- Le temps ne respecte pas ce qui se fait sans lui -
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Raffreddamento tramite scambiatore a piastre elsinoro 1 442 21-05-2019, 10:07
Ultimo messaggio: Kingema
  temperatura mash e raffreddamento Mario61 18 2,762 15-03-2018, 12:55
Ultimo messaggio: giuseppes
  Problemi temperatura alesim 14 2,473 29-05-2017, 05:17
Ultimo messaggio: vrantist
  Raffreddamento mosto frapeo 5 1,652 02-07-2016, 02:33
Ultimo messaggio: vrantist
  Problemi di filtrazione....Consigli?!? pcarpino 13 3,462 23-02-2015, 01:03
Ultimo messaggio: lorevia

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)