Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Starter
#1
Buon pomeriggio a tutti,

sto per approcciarmi alla preparazione di una American Ipa (Punk Ipa, ricetta 2007-2010).


Quantità da produrre: 25 lt
Target OG 1056
Target FG 1010

Ho comprato, forse stupidamente, solo 1 confezione di WYEAST 1056 - American Ale da 125 ml, per cui ovviamente dovrò preparare uno starter bello grosso.

Nello specifico, guardando tra le varie tabelle, mi viene richiesto di preparare 3,56 lt di starter.


Di seguito quindi le mie domande, non essendomi ancora mai approcciato alla preparazione di uno starter così "importante":

- Volume finale della bollitura: Solitamente termino la bollitura in modo tale da ottenere 25 litri di mosto precisi, pronti per la fermentazione. Adesso, avendo questi 3,5 lt di starter, dovrò quindi terminare la cottura a 22,5 lt ?

- In assenza di Estratto di malto secco (So che è una domanda fatta e rifatta) posso usare anche zucchero? 


- Dovendo per l'appunto creare uno starter da 3,5 lt, 36 ore sono sufficienti al lievito per raggiungere le famose 258 miliardi di cellule attive, necessarie per 25 lt di mosto?

Grazie mille per l'aiuto
Cita messaggio
#2
Per creare uno starter hai bisogno di estratto secco o liquido!
Quando la bevo sto benissimo: l’umore è allegro, il cuore contento e il fegato felice.
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di ALLIEVO BIRRAIO:
  • franceale91
Cita messaggio
#3
Come dice Allievo per forza estratto. Comunque 3,5 lt di starter onestamente mi sembrano veramente eccessivi per 25lt 1.056, in 20 lt non ce ne sarebbe stato bisogno, io direi di ridurre questo starter, anche mezzo litro secondo quella che è la mia esperienza è sufficiente a meno che il lievito non sia prossimo alla scadenza.

Per quanto riguarda i volumi da produrre non cambia niente, lo starter dovrebbe poi idealmente essere portato lentamente a temperature di winterizzazione per poter separare il deposito di lievito dal mosto (che poi verrà gettato). C'è chi il mosto lo inocula, personalmente io son contrario ad inserire nella birra grossi quantitativi di mosto fermentato senza controllo, poi sono scelte. Dipende anche dal volume dello starter...ecco!
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di Kingema:
  • franceale91
Cita messaggio
#4
(28-09-2018, 01:56 )Kingema Ha scritto: Come dice Allievo per forza estratto. Comunque 3,5 lt di starter onestamente mi sembrano veramente eccessivi per 25lt 1.056, in 20 lt non ce ne sarebbe stato bisogno, io direi di ridurre questo starter, anche mezzo litro secondo quella che è la mia esperienza è sufficiente a meno che il lievito non sia prossimo alla scadenza.

Per quanto riguarda i volumi da produrre non cambia niente, lo starter dovrebbe poi idealmente essere portato lentamente a temperature di winterizzazione per poter separare il deposito di lievito dal mosto (che poi verrà gettato). C'è chi il mosto lo inocula, personalmente io son contrario ad inserire nella birra grossi quantitativi di mosto fermentato senza controllo, poi sono scelte. Dipende anche dal volume dello starter...ecco!

Grazie mille, alla fine ho optato anche io per un solito mezzo litro di starter, il lievito ha data prod. Luglio 2018 per cui dovrebbe andare.

Grazie ancora per l'aiuto
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di franceale91:
  • Kingema
Cita messaggio
#5
Hai fatto benissimo, non avrai problemi.
(28-09-2018, 03:07 )franceale91 Ha scritto: Grazie mille, alla fine ho optato anche io per un solito mezzo litro di starter, il lievito ha data prod. Luglio 2018 per cui dovrebbe andare.

Grazie ancora per l'aiuto

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)