Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Causa infezione
#1
Ciao a tutti, l' ultima birra che ho fatto era infetta, aveva un sapore misto tra aceto e vino bianco, inoltre nel fermentatore si erano formate delle chiazze nere vicino al bordo.
Durante questa cotta ho avuto un problema, il lievito era stato confezionato a maggio 2018 stupidamente prima di inoculare il lievito non avevo guardato, quando la fermentazione non è partita dopo un giorno e mezzo ho aggiunto del lievito secco che ha fatto partire la fermentazione che è durata più del solito.
Inoltre avevo sanificato tutto con saniclean, che non ho mai usato, in genere usavo candeggina, poi oxi e non ho mai avuto problemi. Mi sono limitato a diluirlo e spruzzarlo con uno spray su tutte le superfici.
Da cosa può dipendere l'infezione? Grazie!
[Immagine: DSC-0076.jpg]
Cita messaggio
#2
(11-03-2019, 11:00 )Zeta Ha scritto: Ciao a tutti, l' ultima birra che ho fatto era infetta, aveva un sapore misto tra aceto e vino bianco, inoltre nel fermentatore si erano formate delle chiazze nere vicino al bordo. (Allego foto)
Durante questa cotta ho avuto un problema, il lievito era stato confezionato a maggio 2018 stupidamente prima di inoculare il lievito non avevo guardato, quando la fermentazione non è partita dopo un giorno e mezzo ho aggiunto del lievito secco che ha fatto partire la fermentazione che è durata più del solito.
Inoltre avevo sanificato tutto con saniclean, che non ho mai usato, in genere usavo candeggina, poi oxi e non ho mai avuto problemi. Mi sono limitato a diluirlo e spruzzarlo con uno spray su tutte le superfici.
Da cosa può dipendere l'infezione? Grazie!
Non hai allegato foto. Comunque l'acetico può essersi formato anche a causa del lag time di fermentazione. Un'infezione può insidiardi ovunque, da forbici non ben sanitizzate per aprire il lievito a problemi nello scambiatore per il raffreddamento, non è detto che sia sita nel fermentatore.
Comunque candeggina e poi oxi mi sembra veramente eccessivo, il saniclean come lo starsan aono sanificanti acidi, prima di usarlo biaognerebbe utilizzare un detergente alcalino come PBW o OXI, vanno sempre rispettate le dosi che si leggono sulle istruzioni, per la pulizia a spruzzo la concentrazione acida deve essere maggiore rispetto alla concentrazione di quando si pulisce ad immerzione. Ispeziona bene tubi e rubinetti, angoli e possibili punti di ristagno dell'intero impianto.

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#3
Grazie per la risposta, ho messo il link, eventualmente di quanto dovrei maggiorare la quantità di saniclean?
Grazie ciao
Cita messaggio
#4
(12-03-2019, 12:10 )Zeta Ha scritto: Grazie per la risposta, ho messo il link, eventualmente di quanto dovrei maggiorare la quantità di saniclean?
Grazie ciao
Le dosi dovrebbero essere indicate sulle istruzioni, sarebbe bene che il ph della soluzione sia inferiore a 3 se non ricordo male, preferibilmente preparando la spluzione con acqua demineralizzata.
Ad ogni modo dalla foto non si vede benissimo ma sembra essere il semplice sedimento delle fermentazioni

Inviato dal mio LM-G710 utilizzando Tapatalk
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Infezione? Che dite? Itterbio 8 153 10-08-2019, 07:18
Ultimo messaggio: Itterbio
  Infezione? Micheleo 55 10,230 20-01-2016, 12:19
Ultimo messaggio: giuseppes
  Sospetta infezione batterica pcarpino 24 4,363 27-02-2015, 08:31
Ultimo messaggio: pcarpino
  Richiesta aiuto possibile infezione (foto) cicciokio 12 3,511 15-11-2014, 12:06
Ultimo messaggio: kogure
  infezione senza fontana? gorog 12 3,076 20-05-2014, 08:24
Ultimo messaggio: gorog

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)