Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Inconvenienti prima cotta
#1
Ciao a tutti!
Finalmente, dopo mesi di documentazione e raccolta attrezzatura, domenica scorsa ho portato a termine la mia prima cotta! Vi illustro gli inconvenienti che ho avuto, così mi potete aiutare a superarli per le prossime cotte, se volete!
1) Ho usato molta più acqua di sparge del previsto: previsti 23 litri per 5,6 kg di malto, ma per mantenere sempre il livello dell'acqua sopra alle trebbie (sistema zapap) sono arrivato a utilizzarne una trentina di litri. Infatti, dopo aver raccolto i 27 litri per la bollitura, ho lasciato scorrere ed è uscita un'altra decina di litri che dal colore sembrava ancora ricca di zuccheri, ma non l'ho utilizzata.
2) Sistema troppo efficiente: avevo fatto i conti tenendomi su un 65% per la prima cotta. Ebbene, l'OG prima della bollitura era praticamente quella prevista per la post-bollitura! Efficienza misurata: 95%!
3) Avevo letto di fare una bollitura vigorosa e che si sarebbero persi dai 5 ai 7 litri in 90'. Ebbene, ne ho persi invece ben 10! Nel fermentatore sono finiti 17 litri invece dei 20 previsti. Inutile dire che verrà una birra un po' diversa da quella prevista in ricetta, se non altro perché l'OG prevista era 1055 e ho messo a fermentare a 1077!
4) Fermentazione partita in circa 4 ore. Non ho potuto togliere le chiazze marroni che si formano sulla schiuma, perché come fermentatore utilizzo una damigiana e la bocca è troppo stretta per entrare con qualsiasi ramaiolo. Ho letto in giro che si sarebbero dovute togliere quelle chiazze marroni. È proprio indispensabile? Che problemi potrebbe dare alla birra?
Grazie.
Cita messaggio
#2
1) per avere una base di inizio per i tuoi calcoli imposta l'efficienza a 70% e impara a conoscere bene l'impianto, perdite, evaporazione ecc.ecc. vedrai che farai meglio

2) 95% mi sembra un po' troppo, secondo me hai sbagliato i calcoli

3) 1077 esistono i calcoli di diluizione, così hai sballato ibu e tassi di inoculo!

4) la schiumatura si fa durante la bollitura, il mosto in fermentazione non va toccato tranne che per il travaso e per il dryhop

Lollo
"Esplorai le religioni e l'alcol: trovai in quest'ultimo maggiori speranze di consolazione duratura"

"Odio la guerra, detesto gli eserciti, amo combattere"

Cita messaggio
#3
Grazie!
2) per calcolare l'efficienza ho utilizzato un'applicazione scaricata da internet (si chiama iBrewer): l'OG prevista era 1055, e ho misurato 1056 (prima della bollitura) e 1077 (dopo la bollitura). (Un'altra cosa: ma l'efficienza si calcola sull'OG prima o dopo la bollitura?). Per misurare utilizzo il densimetro di precisione con termometro comprato sul sito. Magari provate anche voi, se vi servono altri dati, chiedete.
3) non conosco ancora come diluire il mosto (dove posso documentarmi?); tasso di inoculo sempre molto spartano per i primi esperimenti: una bustina di safale s-04 che, come dice la confezione, basta per 20-30 litri! (Anche per questo vi sarei grato se mi illuminaste!). Insomma, per la prima volta avevo già il mio bel da fare a portare a termine il tutto e mi va bene prendere quello che esce. Certo non pensavo ad una OG così lontana dal previsto.
4) la schiumatura durante la bollitura l'ho fatta regolarmente. Avevo letto che le chiazze marroni che si formano durante le prime fasi della fermentazione andrebbero eliminate perché sono resine di luppolo ossidate portate in superficie dall'azione del lievito. Ma se dite che non serve, meglio così!
Cita messaggio
#4
1) Posta la ricetta completa!
2) Di solito sono applicazioni di un programma per hb: su beersmith per esempio imposti i litri, l'og, poi con cosa diluisci e a che og vuoi arrivare e lui ti restituisce i litri di acqua che servono per portare un mosto a og 1077 a 1054
3) Una bustina è calcolata bastare per un mosto di circa 23 litri a og 1055 circa. Se inoculi a 1077 già metti il lievito in difficoltà...hai ossigenato bene e come?
4) C'è chi toglie le resine è vero, secondo me il gioco no vale la candela

Lollo
"Esplorai le religioni e l'alcol: trovai in quest'ultimo maggiori speranze di consolazione duratura"

"Odio la guerra, detesto gli eserciti, amo combattere"

Cita messaggio
#5
Ricetta per 20 litri di Extra-Special Bitter

MALTI
Maris Otter Pale - 5000 gr - 90%
Biscuit - 300 gr - 5%
Crystal - 300 gr - 5%

Acqua per mash: 16 litri da acquedotto comunale
Acqua per sparge: 23 litri da acquedotto comunale portata a 80°
MASH DESIGN
60' - 63°
30' - 70°
5' - 75°

LUPPOLI
East Kent Goldings AA 5,8 - 35 gr - 90'
East Kent Goldings AA 5,8- 10 gr - 30'
East Kent Goldings AA 5,8- 5 gr - 15'

LIEVITO
Safale S-04 - 11,5 gr

Questo era quanto avevo programmato. Ho ossigenato prima utilizzando un imbuto con filtro bucherellato mentre sifonavo dalla pentola al fermentatore e poi agitando 3 o 4 volte con forza appena inoculato il lievito.
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  prima cotta all in one, qualcosa è andato storto. elteo79 32 7,460 06-12-2019, 03:22
Ultimo messaggio: elteo79
  Prima cotta all grain Bionico70 28 7,877 08-09-2016, 03:46
Ultimo messaggio: Bionico70
  Prima cotta All Grain: chiariamo alcuni dubbi! Mr Trappist 11 4,453 14-04-2016, 11:17
Ultimo messaggio: Lo Zingaro
  Prima cotta e fermentazione Micheleo 12 4,026 18-06-2015, 05:46
Ultimo messaggio: Micheleo
  Prima cotta all grain vinsanity 6 2,561 24-11-2014, 02:52
Ultimo messaggio: Lukino

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)