Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sostituire estratto di malto al malto del kit
#1
Buonasera
Scusate se posto anche qui lo stesso argomento, che non è propriamente riferito all' E+G, ma ritenevo che voi poteste aiutarmi!
Premetto che non utilizzo il metodo E+G anche se mi piacerebbe molto per questioni di spazio e strumentazione. detto questo

Volevo fare un "american stout" e dopo aver letto alcuni consigli qui sul forum ero giunto alla conclusione di partire da un kit stout e luppolare oppure da un kit ipa e aggiungere malto dark e aromi per tostatura..
In realtà poi mi è sorto un dubbio: Cosa ha di più un malto preparato (luppolato) da kit da un semplice estratto di malto? Solo il fatto che sia già stato caratterizzato per il genere di birra che si andrà a fare? Mi spiego meglio: se ad esempio volessi rinunciare all'utilizzo di un kit (in questo caso kit per ipa o per stout) potrei utilizzare semplicemente un estratto di malto dark, personalizzarlo io attraverso la luppolatura e i vari aromi? so che l'estratto di malto è alla base dell' e+g ma lì si aggiungono appunto altri grani, cosa che mi è impossibile in questo momento. Posso quindi ottenere una birra valida, con le giuste accortezze, anche senza malto preparato da kit (processo che mi diominuirebbe i costi e al tempo stesso potrei gestirmi meglio gli aromi: per esempio non saprei quanto aroma andare a aggiungere per ottenere il tostato tipico della stout su un kit stout in quanto non saprei quanto tostato è di base il kit!)
inoltre il kit è di circa 1.8 kg io quanto malto dovrei mettere se rinunciassi al kit? stessa quantità?
Grazie a tutti
Cita messaggio
#2
Ed Ed Ed...

... non è non è non è...

... che se scrivo che se scrivo che se scrivo...

... la stessa cosa la stessa cosa la stessa cosa...

... 3 volte 3 volte 3 volte...

... arrivo al arrivo al arrivo al...

... risultato risultato risultato...

Stesse domande in 3 post diversi... mannag.... Smile

Come dirtelo... vediamo... tu studi Ingegneria... ecco: qui vale il "principio di indeterminazione di Heisemberg": ovvero (in questo caso specifico) tante più volte scrivi lo stesso post, tanta meno è la probabilità che qualcuno ti risponda!
Sto forum sarà poco "meccanico", ingegneristicamente parlando ma è così!
Big Grin
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di lomandy:
  • edoarrosto
Cita messaggio
#3
(19-11-2014, 09:47 )lomandy Ha scritto: Ed Ed Ed...

... non è non è non è...

... che se scrivo che se scrivo che se scrivo...

... la stessa cosa la stessa cosa la stessa cosa...

... 3 volte 3 volte 3 volte...

... arrivo al arrivo al arrivo al...

... risultato risultato risultato...

Stesse domande in 3 post diversi... mannag.... Smile

Come dirtelo... vediamo... tu studi Ingegneria... ecco: qui vale il "principio di indeterminazione di Heisemberg": ovvero (in questo caso specifico) tante più volte scrivi lo stesso post, tanta meno è la probabilità che qualcuno ti risponda!
Sto forum sarà poco "meccanico", ingegneristicamente parlando ma è così!
Big Grin

haha hai ragione ma la smania chattandi ha avuto il sopravvento! Questo forum mi gasa!
Cita messaggio
#4
(19-11-2014, 10:01 )edoarrosto Ha scritto: Questo forum mi gasa!

Lascia che sia la birra a "gasare" Big Grin
"se fosse possibile cambierei il mio cuore con un secondo fegato, potrei bere il doppio e fregarmene di tutto"
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di pepperepe:
  • 8gazza
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Ho sbagliato tipo di malto... aiuto! mrrm1967m 7 1,387 24-03-2020, 05:47
Ultimo messaggio: mrrm1967m
  Malto aroma Letdarri 2 1,807 26-10-2017, 10:42
Ultimo messaggio: ALLIEVO BIRRAIO
  rapporto grani/estratto di malto Maui 9 3,492 14-12-2016, 03:25
Ultimo messaggio: r0bby
  Malto da 25kg aperto mbie 10 2,833 12-02-2016, 07:37
Ultimo messaggio: mbie
  info su utilizzo malto secco - spray malt dionacra 9 2,902 21-01-2016, 06:16
Ultimo messaggio: dionacra

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)