Login Register

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
tempi di dry hopping
#21
Io l'ho fatto a mia volta di 10gg (non consapevolmente, diciamo che all'inizio ero pirla e prendevo tutto un po alla leggera) e mi sono trovato bene. Coni inseriti dopo 5gg dall'inoculo del lievito.
No infezione, no nothing. Solo, avevo messo poco luppolo e si era sentito poco (era una blonde di stampo belga, avevo paura di ritrovarmi con una bevanda troppo estrema) per i miei gusti.
Ora come ora non so se lo rifarei: non sono uno che beve la propria birra in fretta (al contrario del mio socio che lassa perde) e dopo alcuni mesi l'odore scema sensibilmente. Questo rimane il mio modesto modo di vedere. E' chiaro che in una IPA/APA che vanno bevute giovani è d'obbligo.
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di Lo Zingaro:
  • alexander_douglas
Cita messaggio
#22
Usi Pellet in coni?

comunque pare che la massima estrazione auspicabile è di 2 settimane poi sarebbe opportuno travasare o imbottigliare...
Impianto Miciobrewer implementato alla versione 3.997 con efficienza del 83%.

A chi non beve BIRRA che Dio neghi anche l'acqua. L'allegro felino Birra06
Cita messaggio
#23
Io invece ho ricevuto da poco un IPA beer kit da 3 kg nel quale è compreso anche un mix di luppoli in pellet.
Nelle istruzioni mi indica di imbottigliare, naturalmente a fermentazione ultimata, dopo un dry hopping di 2 giorni e questo mi ha lasciato un po' perplesso. Voi cosa mi suggerite? Seguo le istruzioni?
Cita messaggio
#24
Ci sono teorie contrastanti, secondo alcuni è più che sufficiente
Ogni volta che ad un homebrewer viene un idea stramba, nel mondo un mastro birraio muore!!!


Cascade - Saaz - EK Golding - Hellertau
[-] 1 utente ha messo mi piace nel post di Paul:
  • Peppo
Cita messaggio
#25
Mah...secondo me due giorni di DH fanno poco o niente
Un sorso di birra alle verdi brughiere, e un altro ai mocciosi coperti di fango, un brindisi anche agli gnomi e alle fate e ai folletti che corrono sulle tue strade....
[-] 2 utenti hanno messo mi piace nel post di alexander_douglas:
  • christiantilt , Miciospecial
Cita messaggio
#26
Anche secondo me.
Cita messaggio
#27
Probabilmente dipende anche dalla forma, a rigor di logica coi pellet è più veloce, coi plugs molto più lento, i fiori una via di mezzo
Ogni volta che ad un homebrewer viene un idea stramba, nel mondo un mastro birraio muore!!!


Cascade - Saaz - EK Golding - Hellertau
Cita messaggio
#28
ma fiori e plugs sono la stessa identica cosa, cambia il confezionamento. I plugs non sono altro che coni pressati in plugs appunto di un peso prestabilito, solitamente 14gr. Tra l'altro se non sbaglio non si trovano più tanto facilmente in commercio.
Cita messaggio
#29
Infatti i plug sono coni interi pressati in un pasticcone...formato quanti mai bizzarro perchè scomodissimo per lo sporzionamento
Un sorso di birra alle verdi brughiere, e un altro ai mocciosi coperti di fango, un brindisi anche agli gnomi e alle fate e ai folletti che corrono sulle tue strade....
Cita messaggio
#30
Appunto, sono pressati
Ogni volta che ad un homebrewer viene un idea stramba, nel mondo un mastro birraio muore!!!


Cascade - Saaz - EK Golding - Hellertau
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Dry hopping IPA antodagro 1 2,400 30-01-2019, 10:51
Ultimo messaggio: awpexe
  Warrior in dry hopping catharsis 0 1,105 01-05-2015, 02:25
Ultimo messaggio: catharsis
  Dry hopping con luppoli in pellet enrico 10 5,581 05-09-2014, 12:15
Ultimo messaggio: Tarma
Question E.K. golding in dry hopping chi ha provato ??? COMERO83 24 7,426 27-04-2014, 01:18
Ultimo messaggio: Riodario

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)